65 anni per il Coro Cai Bologna

Il gruppo felsineo si è esibito in oltre 600 concerti, aggiudicandosi quattro volte Concorso Nazionale di Ivrea. Per l'anniversario realizzato il cd “Cantiamo ancora”.

23 ottobre 2020 - “Nel primo dopoguerra un gruppo di giovani universitari cominciò, anche a Bologna, a intonare i cosiddetti canti di montagna, quei canti che giungevano dal Trentino e, con la sola voce maschile, riuscivano a creare, atmosfere e suggestioni fantastiche. Poi nel 1955 la sezione bolognese del Club alpino italiano offrì una sede stabile per le prove e nacque così il Coro Cai Bologna”.



Leggi tutto...

Il Gran Paradiso Film Festival è stato tra i protagonisti della rassegna belga International Nature Namur

23 ottobre 2020 - La 23esima edizione del Gran Paradiso Film Festival è stata tra i protagonisti dellla 26esima edizione dell'International Nature Namur in Belgio, una delle più importanti rassegne…

Leggi tutto...

Il Congresso e l'assemblea nazionale di Uncem

22 ottobre 2020 - Venerdì 23 ottobre si terrà il congresso online dell'Unione Nazionale dei comuni e delle comunità montane, mentre sabato 24 e domenica 25 ottobre sarà il turno dell'assemblea…

Leggi tutto...

La mostra “Tree Time” arriva al Muse di Trento

22 ottobre 2020 - Dal Museo Nazionale della Montagna di Torino, dove il progetto è nato nel 2019, al Muse di Trento, dove sarà visitabile dal 31 ottobre 2020 al 30 maggio…

Leggi tutto...

Vaia: un nuovo albero per ogni amplificatore di smartphone venduto

22 ottobre 2020 - 726 alberi (uno per ogni giorno trascorso dalla tempesta Vaia) saranno piantati domenica 25 ottobre  sull’altopiano di Pinè, in Trentino, grazie a una startup del nord-est,…

Leggi tutto...

Leggimontagna: premiati "Silenzi", "L'impero in quota. I Romani e le Alpi" e "Sedici ore ancora"

22 ottobre 2020 - Silenzi di Luca Brunoni per la sezione Narrativa, Sedici ore, ancora di Marco Pozzali per gli Inediti e L'impero in quota. I Romani e le Alpi di Silvia Giorcelli nella sezione…

Leggi tutto...

In alta Val Parma un bosco per il pianeta

21 ottobre 2020 - 250 piantine di Abete bianco autoctono messe a dimora in alta Val Parma, sopra al Lago Santo, dai ragazzi dell'Alpinismo giovanile del Cai parmense. E' stato questo il primo passo…

Leggi tutto...

"Necessaria una regolamentazione del traffico nelle strade di alta montagna"

21 ottobre 2020 - Una giornata di grigio autunno ha accolto giovedì 15 ottobre a Marmora, in Valle Maira, i convenuti all’incontro sul tema “Strade turistiche di alta montagna”. Solo una…

Leggi tutto...

Il Cai rinvia l'assemblea dei delegati a data da destinarsi

20 ottobre 2020 - Preso atto di quanto disposto con DPCM del 18 ottobre 2020, pubblicato in data di ieri in Gazzetta Ufficiale, in merito alla sospensione di tutte le attività convegnistiche e…

Leggi tutto...

Cai Fvg: Silverio Giurgevich confermato presidente per il triennio 2020-22

20 ottobre 2020 - Silverio Giurgevich è stato confermato presidente del Cai Friuli Venezia Giulia per il prossimo triennio. In carica dall'aprile 2017, il triestino iscritto alla XXX Ottobre è…

Leggi tutto...

Cai Lazio, la divulgazione della cultura di montagna è online

20 ottobre 2020 - Il Cai Lazio ha lanciato un’iniziativa dedicata alla divulgazione della cultura di montagna. Con l’obiettivo di arrivare a più persone possibile, il gruppo regionale ha pensato…

Leggi tutto...

"Storia del sentiero. Un viaggio a piedi", Torbjørn Ekelund torna in libreria con Ponte alle Grazie e Cai

19 ottobre 2020 - "I sentieri sono narrazioni su esseri umani che andavano a piedi. Hanno un inizio, un centro e una fine. Puntano in avanti, verso la meta, ma anche all’indietro, verso tutti…

Leggi tutto...

Il Cai Belluno e gli insegnanti tra Grande Guerra e Vaia

19 ottobre 2020 - Obiettivo del D.G.R. n.870 della Regione del Veneto, in accordo con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale, è la…

Leggi tutto...