Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2014: il bilancio delle attività svolte dal CAI

Dal 24 al 30 novembre la Settimana vuole rappresentare la conclusione del Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS) ONU. La CCTAM intende raccogliere e documentare quanto organizzato e realizzato in questi anni..

Si conclude il periodo 2005-2014 e termina il Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS). L' Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU) ha affidato all’UNESCO il delicato compito di Educare alla Sostenibilità. Il Club Alpino Italiano sensibile al tema è intervenuto nell'arco di questi importanti anni.
La CCTAM intende raccogliere e documentare quanto organizzato e realizzato in questi anni. L’iniziativa DESS del 2014, dal 24 al 30 novembre 2014, è infatti dedicata al bilancio delle attività svolte.

Si chiede a Sezioni, CRTAM, GR e soci di inviare alla CCTAM la documentazione in programma sul 2014 e quella svolta nel decennio DESS che sarà inserita nella cartella all'indirizzo, dove è già possibile consultare del materiale: https://drive.google.com/folderview?id=0B8QSDRRxMylRZ2pRaDhibG5zTGM&usp=sharing

Si riporta in allegato quanto svolto dal Cai in Abruzzo, grazie all'impegno del Centro di Educazione Ambientale "gli aquilotti", struttura educativa del Cai Abruzzo le cui proposte sono condivise e sostenute dal GR e dalle Sezioni Cai. Gli interventi nelle Scuole e in ambiente diventano una sorta di traccia, utile esempio per soci e Sezioni Cai.

Per il 2014 in programma la rivisitazione dei temi trattati e un approfondimento su Cibo e Alimentazione prendendo spunto dal tema dell'EXPO' 2015. Con l'Istituto Pascal di Teramo sono previste due uscite con escursioni in ambiente, dai paesi luoghi di produzione alla scoperta del territorio, sia nella zona montana che nella fascia costiera, quasi a voler idealmente abbracciare tutto il territorio a disposizione, dai luoghi dell'uomo, a quelli delle produzioni ed a quelli dell'ambiente naturale.

Il termine per le adesioni scade il 2 novembre 2014.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro