Una nuova palestra di arrampicata del CAI a Villa Sant'Angelo

Il 9 novembre il Presidente Martini parteciperà all'inaugurazione della struttura realizzata con i fondi raccolti per sostenere le popolazioni vittime del terremoto

Il polo sportivo di Villa Sant'Angelo

La manifestazione per l’inaugurazione degli impianti sportivi del Comune di Villa Sant’Angelo (AQ) è stata spalmata dall’Amministrazione Comunale in due date diverse, al fine di consentire da un lato l’inderogabile avvio di alcune attività che in essi avranno luogo, dall'altro per permettere al CAI di realizzare una giornata per il 150° della sua fondazione.

Sabato 5 ottobre sono stati inaugurati i nuovissimi impianti sportivi che  ospiteranno, a partire dalla stagione agonistica che sta per iniziare, le partite casalinghe della Gran Sasso Rugby, neopromossa in serie A, e della squadra di calcio di Villa Sant'Angelo, anch'essa promossa in Seconda Categoria: ciò ha permette alla Gran Sasso di fare il suo esordio sul nuovo campo il giorno successivo giocando la prima partita in serie A della sua giovane storia contro l'Amatori Rugby Alghero.

Il giorno 9 novembre nello stesso polo sportivo, al quale si accede percorrendo la via Club Alpino Italiano, saranno inaugurate la nuova palestra di arrampicata indoor, realizzata dal Club Alpino Italiano con i fondi raccolti unitamente a UNCEM e FEDRERBIM in favore della popolazione abruzzese colpita dall’evento sismico del 2009, e l’intitolazione  della strada.

La giornata riservata al nostro Club, che vedrà la partecipazione del Presidente Generale Umberto Martini, sarà ricca di iniziative finalizzate a identificare il polo sportivo, attraverso la struttura CAI, anche come punto di avvicinamento al meraviglioso mondo della montagna.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro