Una montagna di foto da tutto il mondo per l'IMS Photo Contest 2014

Oltre 1.200 fotografi stanno partecipando al concorso. In aumento quelli provenienti da India, Russia e Stati Uniti.

Un delle foto in concorso: le Tre Cime di Lavaredo (Ph: M. Fiammengo)

È stato superato il muro dei 1200: questo è il numero di fotografi da oltre ottanta paesi che stanno partecipando all’IMS Photo Contest 2014 powered by BMW. Si sfidano in tre categorie e puntano a vincere il Kiku Photo-Award con un montepremi complessivo di 7.800 euro. Oltre alla partecipazione dall’Europa Centrale, si registra una rappresentanza di fotografi provenienti in prevalenza da India, Russia e Stati Uniti.

I fondatori dell‘IMS Markus Gaiser e Alex Ploner sono convinti di avere tra le mani uno strumento di marketing molto efficace. La fotografia rientra nel frattempo come parte integrante nel programma del Festival della Montagna. “La fotografia di montagna entusiasma persone in ogni angolo del mondo. Gli esperti certificano l’alta qualità proposta durante l’IMS Photo Contest. Riuscire a rientrare nella Top 100 rappresenta per molti già un grande onore e un primo traguardo importante. Tramite il concorso fotografico l’IMS riesce ad aumentare la propria visibilità in oltre 100 paesi", queste le parole di Markus Gaiser, presidente del comitato organizzativo.

Il motto dell’IMS Photo Contest 2014 è: “Mountain.Four.Elements – La montagna e i 4 elementi“. Aria, Acqua, Terra, Fuoco: i quattro elementi naturali plasmano la montagna, dando vita a creazioni con elementi come cristalli di ghiaccio, ruscelli e raggi di sole e i fotografi sono alla ricerca di attimi unici in cui la montagna è catturata in interazione con uno o più dei quattro elementi dal suo lato più affascinante.

Secondo gli organizzatori il concorso ha fatto registrare anche quest’anno un forte interesse nel mondo internazionale della fotografia, tanto da richiamare anche l’attenzione verso il concorso IMS da parte della più grande piattaforma fotografica “fotocommunity” con un bacino utenti di oltre un milione e mezzo d’iscritti.

I fotografi da tutto il mondo hanno tempo fino al 31 luglio per caricare la fotografia partecipante sul sito www.IMS.bz. I vincitori saranno premiati all’interno del Kiku. International Mountain Summit che avrà luogo quest’anno dal 16 al 21 ottobre nuovamente a Bressanone (BZ)/Alto Adige.

Potete trovare maggiori informazioni e tutte le fotografie partecipanti al concorso al sito www.IMS.bz

Segnala questo articolo su:


Torna indietro