Una joëlette alle Classi delle Montagne di Campomorone: “per una scuola inclusiva e aperta al territorio”

Venerdì la serata di estrazione della lotteria solidale di raccolta fondi per una carrozzella che consentirà anche agli alunni disabili la frequentazione dei sentieri. I biglietti sono ancora acquistabili.

La locandina della serata di estrazione

22 settembre 2020 - “Il sogno di avere una joëlette per l’Istituto Comprensivo Campomorone Ceranesi e per tutto il territorio dell’Alta Valpolcevera è finalmente divenuto realtà”. A parlare è Stefano Piana, insegnante della scuola media Alice Noli di Campomorone (GE) e ideatore delle Classi delle Montagne, un percorso didattico dove è stata aggiunta l'educazione alla montagna alle materie classiche.

Proprio dall'esigenza di consentire anche agli alunni disabili la partecipazione alle escursioni è nato il progetto di acquisto della speciale carrozzella da trekking monoruota. “Liguria Consulting Solutions ha finanziato il costo della joëlette, al momento esposta nella vetrina della Subagenzia di Campomorone di ITAS Assicurazioni”, continua Piana. “Mancavano solamente i fondi necessari per il montaggio del motorino elettrico, in modo da trasformarla in E-Joelette. Questo per alleviare l’impegno degli accompagnatori, che spesso saranno gli alunni stessi, quando il sentiero si fa più ripido e faticoso”.

Da qui è nata l'idea della lotteria, organizzata da Lions Club Alta Valpolcevera, la cui estrazione (rimandata più volte per l'emergenza Covid) si terrà venerdì 25 settembre alle 20:45 presso il Cabannum ai Giardini Rossetti di Campomorone, in una serata intitolata “Tra le montagne e il mare. Per una scuola sempre più inclusiva e aperta al territorio”. Sarà un evento musicale, con protagonisti gli stessi ragazzi che, vestiti da escursione, proveranno a trasportare la joëlette.

I biglietti della lotteria sono ancora acquistabili (costo 5 Euro, 10 Euro in caso di acquisto di tre biglietti), sia a Pontedecimo (presso il negozio di abbigliamento Felly in via Natale Gallino), sia a Campomorone (presso ITAS Assicurazioni Subagenzia Campomorone, Foto Ottica ENNECI, Bar Tavola Calda 109, negozio di abbigliamento La Boutique e cartoleria I Tre Re. I primi tre punti vendita sono in via Martiri della Libertà, gli ultimi due in via Alcide De Gasperi).

“Visto lo spirito di solidarietà che ha caratterizzato l'intera iniziativa, va da sé che la joëlette potrà essere utilizzata non solo dalle Classi delle Montagne, ma anche dalle altre classi e dalle altre scuole, insieme a tutte le realtà del territorio che desiderino far vivere in pienezza le terre alte della Liguria”.

Indicativamente la carrozzella “esordirà” sui sentieri nel mese di ottobre, quando riprenderanno le escursioni scolastiche condotte dagli Accompagnatori di Alpinismo giovanile Cai della Sezioni di Bolzaneto e Sampierdarena.

Lorenzo Arduini

Segnala questo articolo su:


Torna indietro