Una giornata di arrampicata a Courtil per bambini e ragazzi delle Sezioni CAI della provincia di Alessandria

Trasferta valdostana domenica 10 settembre 2017, con i partecipanti che hanno arrampicato per cinque ore nel settore "Bimbo Climb", con vie dal 3a al 6b brevi ma mai banali.

Giovanissimo partecipante in azione

11 settembre 2017 - Mentre buona parte della penisola veniva flagellata dal maltempo, fiduciosi nelle previsioni meteo, domenica 10 settembre insieme a un nutrito gruppo di ragazze e ragazzi del Corso Intersezionale di Alpinismo Giovanile delle sezioni CAI di Alessandria, Novi Ligure, Ovada e Tortona, ci siamo diretti a Courtil, frazione del Hone nella Valle di Champorcher (Valle d'Aosta).

Fortunatamente abbiamo trovato ad attenderci una splendida giornata di sole!
Arrivati a Courtil (1245 m. s.l.m.), dove si interrompe la strada, ci siamo incamminati lungo la strada asfaltata, vietata al traffico, che sale sulla destra immersa in un bel bosco di betulle e castagni. Imboccata poi una pista forestale segnalata con una freccia gialla, abbiamo proseguito per circa 300 m, oltrepassando la grossa placca rocciosa in cui è presente una caverna utilizzata in passato come deposito munizioni e raggiunto il settore della falesia denominato "Bimbo Climb".

Si tratta di una bella palestra di arrampicata adatta soprattutto ai bambini, con vie brevi, mai banali, con nomi tipo Brontolo, Biancaneve etc.etc... gradate dal 3a al 6b, belle non solo per la formazione dei ragazzi ma anche per chi ha già maturato qualche esperienza e vuole migliorare la tecnica in sicurezza con scarsa esposizione al vuoto e spittatura recente.

Zona molto bella e panoramica, recentemente è stata posta la protezione a valle sul bordo strada, onde evitare cadute accidentali, cosa che era considerata il difetto e il pericolo della location.
I nostri ragazzi si sono impegnati con accanimento per cinque ore su vie di varia difficoltà divertendosi e prestando la dovuta attenzione, secondo il motto del Progetto Educativo dell'Alpinismo Giovanile "imparare facendo".

Tutte le foto sono pubblicate, come sempre, sulla pagina Facebook: Scuola di Alpinismo Giovanile "la cordata".

Alessandro Gemme
Scuola AG La Cordata

Segnala questo articolo su:


Torna indietro