Un febbraio sulla neve in sicurezza per il CAI Popoli

Tre appuntamenti organizzati dalla Sezione a febbraio, due dei quali dedicati agli studenti delle scuole superiori abruzzesi

"CAI e giovani" l'anno scorso a primavera

La Sezione CAI di Popoli sta preparando un febbraio 2014 di escursioni nell'ambiente innevato all'insegna delle consapevolezza e della sicurezza.
Gli appuntamenti sono tre, dei quali i primi due intendono coinvolgere i giovani delle scuole, nell'ambito del progetto "CAI e giovani 2014", giunto alla seconda edizione.

Domenica 9 febbraio è in programma un'escursione con le ciaspole nel Piano dell'Aremogna (Roccaraso) per gli studenti degli Istituti superiori partecipanti al progetto di avvicinamento alla montagna di cui abbiamo accennato sopra, a partire dagli alunni del Liceo scientifico di Savoia di Popoli.

Gli studenti abruzzesi prenderanno parte anche, domenica 16 febbraio, alla giornata di sicurezza negli ambienti innevati “Ragazzi in montagna”, promossa dal Commissione alpinismo giovanile del CAI Abruzzo. L'appuntamento si terrà a Mammarosa / Fonte Tettone (1.900m), all'interno del Parco nazionale della Majella, per svolgere un'escursione dedicata alla conoscenza dell'ambiente innevato e alla sicurezza.

Infine domenica 23 febbraio la Sezione ha organizzato l'escursione con le ciaspole “Sulla neve in sicurezza” con gli operatori del SAGdiF (Soccorso alpino della Guardia di finanza) e del SAF (Soccorso alpino del Corpo forestale dello Stato), con l'ausilio del Soccorso aereo del Corpo forestale.
La location sarà il Bosco di Sant'Antonio – Monte Pizzalto (2100m) per un'esercitazione che intende trasmettere nozioni su “lettura del manto nevoso, scelta degli itinerari in sicurezza, soccorso in valanga”. Iscrizione obbligatoria entro il 18 febbraio.

In allegato la locandina.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro