Un dolce paese di fiaba

I dolci di Castelli per le vie del paese il 28 e 29 dicembre

I dolci tipici di Castelli

Due giorni di fiaba a Castelli il 28 e 29 dicembre. Nel paese, all’interno del Parco del Gran Sasso e dei Monti della Laga, si svolgerà la manifestazione "Un dolce paese di fiaba", ricostruzione dell'antico borgo montano ad opera degli stessi abitanti.

Nei vicoli saranno allestiti tavoli per la degustazione dei tipici dolcetti natalizi preparati con antica maestria dalle signore del luogo. Mostaccioli, amaretti, pepatelli, torroncini, finocchietti e sfogliatelle, fatti in casa secondo le ricette della tradizione, saranno protagonisti di angoli gastronomici nelle piazzette e lungo il percorso del centro storico.

Rimarranno aperte le botteghe artigiane dei ceramisti che da più di 400 anni realizzano oggetti in maiolica raffinati e unici per una mostra permanente.

Da mattina a sera, musica, poesia, arte e gastronomia accoglieranno i visitatori in una calda atmosfera d’altri tempi.

I Dolci

Il tema dei dolci tipici di Castelli sarà il contenuto fondamentale di questo evento. In questa prima manifestazione promozionale si cercherà di divulgare, attraverso i mezzi di comunicazione e le degustazioni fatte dai visitatori, quelle che vengono considerate delle vere eccellenze gastronomiche, che nascono dalle antiche ricette degli avi degli abitanti del luogo e che oggi sono il fiore all’occhiello delle attuali maestre pasticciere di Castelli.

Si cercherà, insomma, di accendere i riflettori su quella che viene considerata una nuova opportunità di richiamo turistico e quindi economico per una località conosciuta per le sue ceramiche, che avranno anche in questo spazio un ruolo di supporto importante.

Per informazioni http://www.undolcepaesedifiaba.com/

Segnala questo articolo su:


Torna indietro