Trekking urbano a Comiso

L'appuntamento è fissato per domenica 5 gennaio, con la collaborazione del CAI Ragusa

Comiso dall'alto

Previsto per domenica 5 gennaio il “Trekking Urbano”, un percorso tra sport e cultura per la durata di sei ore.
"Iniziamo questo nuovo anno con il piede giusto all'insegna dello stare insieme, dell'esercizio fisico e della promozione dei nostri luoghi d'arte e cultura -  ha detto l’assessore alla cultura, Giulia Digiacomo - Questa nuova forma di turismo sostenibile, meno strutturato e lontano dai circuiti tradizionali, privilegia anche gli angoli più nascosti e meno noti al turista come le cave di pietra.

Un doveroso ringraziamento al CAI sezione di Ragusa per aver messo a disposizione la consolidata esperienza dei suoi soci a favore di questa nuova iniziativa per Comiso, mi auguro che i cittadini condividano il nostro entusiasmo e che il trekking urbano divenga per la nostra città un appuntamento ricorrente".

“La nostra iniziativa – ha commentato anche l’assessore al turismo, Sandra Sanfilippo -  intende promuovere un nuovo modo di fare turismo. Si tratta di una giornata da vivere tra arte, cultura e natura, alla riscoperta di angoli della nostra città, dei quali magari, non ci siamo mai accorti.

Una iniziativa quindi, rivolta non solo ai turisti ma anche ai residenti che, grazie all’aiuto di guide esperte, avranno la possibilità di visitare Comiso e di apprezzare il patrimonio artistico e culturale attraverso percorsi insoliti e prospettive inedite.

"Colgo l’occasione – ha concluso la Sanfilippo – per ringraziare quanti hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione e tutti coloro che vorranno partecipare, ricordando che per info e prenotazioni è possibile rivolgersi alla sezione CAI di Ragusa o ai nostri uffici: 0932.748202 - +39.351.20759 - 366.4686156”.

Fonte: ondaiblea.it

Segnala questo articolo su:


Torna indietro