Tre "Serate della Montagna 2020" a febbraio

La sezione di Marostica del Club Alpino Italiano vi invita all'ex chiesetta di San Marco per parlare di montagna, speleologia e viaggi

7 febbraio 2020 - La sezione di Marostica del Club Alpino Italiano vi invita alle “Serate della Montagna 2020”. Gli eventi hanno il sostegno dell'amministrazione di Marostica. Per il mese di febbraio sono previste tre serate ad ingresso libero che si terranno all'ex chiesetta di San Marco alle 20.45.
Il primo appuntamento si terrà venerdì prossimo. “Tragedia e miracoli” sarà il titolo dell'evento. Un racconto della sfortunata spedizione alpinistica con a capo Tarcisio Bellò del giugno 2019. Si tratta del ricordo della tragica esperienza dello scorso anno in Hindukush sul Lions Melvin Jones Peak (metri 5853), dove ha trovato la morte un membro del gruppo. La serata sarà a cura di Tarcisio Bellò, Luca Morellato, Tino Toldo e David Bergamin.
Il martedì successivo spazio alla speleologia con “Dentro la montagna buia, alla ricerca dei luoghi che non esistono”. La serata sarà a cura di Maurizio Mottin, Valentina Tiberi e Giacomo Pilati. Spiegano gli organizzatori il titolo dell'evento: “Le grotte non esistono finché non vengono scoperte e documentate dagli speleologi. Questi eslporatori in oltre cento anni hanno dato luce ad una geografia sotterranea estesa ed inimmaginabile dove c'è ancora quasi tutto da scoprire”.
Infine il 28 febbraio “Damavand, il gigante di Persia”, a cura di Jacopo e Alberto Zanforlin e Nicola Fietta. Sarà il racconto di un viaggio straordinario. I partecipanti verranno “condotti” dalle millenarie città iraniane fino alla vetta del più alto vulcano d'Asia.

Valerio Castrignano

Segnala questo articolo su:


Torna indietro