Terremoto, la testimonianza da Amatrice del Presidente del CAI Lazio Fabio Desideri

Desideri è impegnato nei soccorsi da questa mattina insieme al presidente della Sezione amatriciana Marco Salvetta. Deceduto un socio CAI di 29 anni, Andrea Tomei, impegnato nella tutela dell'ambiente montano.

La sede del CAI Amatrice dopo le scosse

24 agosto 2016 (ore 16:30) - “Mi trovo all'inizio del corso principale di Amatrice, sono stati appena estratti dalle macerie un bambino di circa 11 anni e una persona anziana, non so se siano vivi”. Sono queste le prime drammatiche parole del presidente del CAI Lazio Fabio Desideri al telefono con la nostra redazione.

Desideri è accorso ad Amatrice per dare il proprio aiuto ai soccorsi nelle prime ore di questa mattina, poco dopo le devastanti scosse sismiche. “Si sta ancora scavando, girano cani, la situazione è in continuo divenire, ma il corso è devastato”.

Nel momento in cui scriviamo Desideri è con una delle squadre dei soccorritori, squadre che provengono da diverse regioni italiane. Con lui c'è Marco Salvetta, presidente della Sezione CAI di Amatrice e operatore CNSAS. “Marco sta scavando dalle prime ore dell'alba, non si sta fermando”, continua Desideri.

Il presidente del CAI Lazio accenna al ritrovamento del corpo di un socio CAI Amatrice, un operatore TAM, ma non è certo della notizia, ci dice di non scrivere niente. Purtroppo dal Gruppo Facebook del CAI Rieti arriva la triste conferma: si tratta di Andrea Tomei, 29 anni, appassionato difensore della Tutela Ambiente Montano, che curava a Preta l'Orto Botanico dei Monti della Laga.

Desideri conclude la telefonata dicendo che a brevissimo sarà allestito un punto di raccolta aiuti (generi alimentari, pannolini, acqua, indumenti per bambini) presso la sede della Sezione CAI di Amatrice, risparmiata dalle scosse (vedi foto). La sede si trova in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (sconsigliato per chi non si trova nelle immediate vicinanze, in quanto potrebbe intralciare le operazioni di soccorso).

Ricordiamo anche i punti di raccolta allestiti a Rieti: Piazza Mazzini e Piazza Marconi.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro