Sul podio Sordo e Hainz ai mondiali di arrampicata

Successo dei due altoatesini nella megasala d'arrampicata di Edimburgo

Sordo, Schiestel (campione mondiale) e Hainz sul podio

Argento per Christian Sordo, guida alpina di Sesto Pusteria, e bronzo per Christoph Hainz, l’altotesino membro del Salewa alpineXtream Team, al Campionato Internazionale di Arrampicata nell’evento IFMGA riservato ai professionisti della montagna e organizzato nell’International Climbing Arena di Edimburgo che ha ospitato nel weekend del 23 e 24 novembre i campionati con un centinaio di iscritti giunti in Scozia da vari Paesi europei. Costruito inglobando la falesia di una cava nelle colline di Ratho, questo centro, unico nel suo genere, ha servizi modernissimi che includono la più grande sala di arrampicata in Europa: la vecchia cava è completamente coperta e contiene infatti tre zone di arrampicata con vie fino a 28m di altezza. Tutti i partecipanti si sono confrontati su quindici vie di arrampicata con difficoltà che andavano dal 4a al 7c+, e dopo due giorni con numerose prove di qualifica suddivise in diverse categorie, è stata stilata la lista dei 20 finalisti per la classifica assoluta. Nella finale disegnata su un tracciato molto difficile e selettivo si sono quindi sfidate le migliori guide alpine che “a vista” hanno dato vita ad una gara spettacolare ed emozionante, dalla quale è uscito vincitore l’austriaco Mathias Schiestel, alle sue spalle due guide altoatesine Sordo e Hainz.

Informazioni: www.salewa.com

Segnala questo articolo su:


Torna indietro