Sul Monte Pezzulano, sulle Rocce Rosse e sul Piccolo Cervino gli scarponcini dei bambini del CAI Almese

Il 2 ottobre 2017 escursione "a km zero" per il gruppo, alla scoperta del Parco Naturale dei Mareschi di Avigliana. Molti piccoli hanno fatto la prima esperienza in verticale.

Bimba in azione sulla parete

5 ottobre 2017 - Il gruppo di Alpinismo Giovanile del CAI di Almese prevedeva il 2 ottobre scorso un'uscita in falesia, ma il meteo brutto lo ha dirottato alla scoperta del Parco Naturale dei Mareschi di Avigliana, "praticamente un'escursione e km zero", come hanno scritto gli Accompagnatori su Facebook.

Con partenza dalla piazza principale di Avigliana bambini e ragazzi hanno salito prima il Monte Pezzulano (dove ci sono i resti del castello), poi hanno percorso la breve via ferrata e sono risaliti alle Rocce Rosse, un castello roccioso che "ben si presta a fare due manovre con la corda. Abbiamo ripassato nodi e manovre e per qualche bimbo si è trattato della prima esperienza in verticale", continuano gli Accompagnatori.

Nel pomeriggio il gruppo si è spostato al vicino Piccolo Cervino, uno dei tanti massi erratici della zona già utilizzato dal fortissimo Giancarlo Grassi per i suoi allenamenti. "Qui le cose si fanno più serie ma il grosso masso è stato vinto non solo dalla via normale, ma anche dallo spigolo sud-est e dal duro lato est. La calata in verticale spaventa sempre, ma anche oggi abbiamo lavorato per vincere la paura e alla fine abbiamo scoperto che in fondo è persino divertente! Complimenti a tutti i ragazzi!".

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro