Scuola di speleologia, nasce il nuovo portale

Messo in rete nel 2005, ora è stato arricchito di contenuti

La Scuola Nazionale di Speleologia (SNS) del CAI si cambia d’abito: nasce il nuovo portale. Era nato nel 2005, grazie al contributo volontario di un istruttore della scuola che ne aveva impostato l'infrastruttura e organizzato la gestione, compresa la posta elettronica. Ora un gruppo di istruttori ha proposto di modificare la struttura arricchendo i contenuti per i quadri e rendendoli in parte accessibili anche agli utenti esterni in modo da condividere le informazioni anche con chi non appartiene alla SNS o al CAI. Il progetto è stato diviso in due fasi.

LA PRIMA FASE ha comportato l'aggiornamento e ampliamento della banca dati contenente l'elenco e le informazioni  dei quadri della SNS e dei vari gruppi grotte CAI, per permettere a tutti quanti di poter essere facilmente visibili, rintracciabili e contattabili. Per i quadri è disponibile una ulteriore sezione relativa ai loro dati di nomina e dello stato del proprio aggiornamento culturale.

NELLA SECONDA FASE  si sta provvedendo all'aggiunta delle informazioni relative ai corsi di formazione e specializzazione offerti dalla SNS, al regolamento della scuola e al manuale tecnico operativo. Per poter mettere a disposizione documenti e informazioni, e per rendere semplice l'inserimento e la gestione dei contenuti, si è deciso di sviluppare il portale con un CMS, Content Management System, ovvero un sistema di gestione dei contenuti, il cui compito è facilitare la gestione del sito web, svincolando i vari istruttori da conoscenze tecniche di programmazione.

PER CONTENERE le spese il più possibile si è deciso di sviluppare il portale utilizzando Joomla (che è un prodotto con licenza opensource) che permette di costruire dei CMS senza alcun costo. Giusto per rendere più facile e performante l'amministrazione e la gestione dei contenuti, sono stati utilizzati dei plugin, ma questi ultimi a pagamento anche se con costi contenuti. Grazie alla collaborazione volontaria di un istruttore, che già lavorara con questo CMS, e di altre  persone, dopo alcuni mesi di test e modifiche e l'assenso della direzione della SNS, il portale è stato messo on line, a disposizione di tutti.

IL RISULTATO? Beh andate a vederlo, ne vale la pena ... http://www.sns-cai.it/

Massimo Gambi

Segnala questo articolo su:


Torna indietro