SAT Povo: attività per bambini ed anziani, solidarietà verso Amatrice e completamento del “Sentiero del Cinquantenario” Cimirlo – Maranza

Nell'assemblea del 16 febbraio 2017 si è deciso inoltre di intitolare il Bivacco Malga Nova a Luisa Lunelli.

I premiati per i 25 anni di iscrizione

20 febbraio 2017 - Con una buona partecipazione di soci si è svolta, giovedì 16 febbraio, l'assemblea ordinaria della SAT di Povo che conta 274 soci. Presieduta dal socio Renzo Dori, la riunione ha visto la relazione della Presidente Fabiana Casagranda che ha illustrato l’attività svolta nel 2017 rilevando l’impegno investito nell’organizzazione della Rassegna Nichelatti, del Trofeo Luisa Lunelli, quindi la Festa in Chegul, le partecipazioni alle Feste di S. Pantaleone e del Rosario, la gestione del Bivacco Malga Nova, nella manutenzione dei sentieri con particolare riferimento al completamento del “Sentiero del Cinquantenario” Cimirlo – Maranza.

Non sono state dimenticate le collaborazioni con la Scuola (uscite con le prime classi elementari e alla Festa degli alberi) e con il Circolo Pensionati. Particolare sottolineatura è stata data alla riuscita della “Befana sotto l’Albero” le cui offerte hanno permesso di inviare alla Sezione CAI di Amatrice la somma di 1000 euro per l’acquisto di materiale tecnico per la locale Sezione del Soccorso Alpino.

Si è passati quindi alle proposte per l’anno sociale 2017. Oltre alle attività che sono ormai tradizione della Sezione (Befana, Rassegna Nichelatti, Festa in Chegul, Rosario e Novembre Cinema, manutenzione sentieri), sono spiegate le nuove proposte: s’illustra la decisione di non effettuare il “Trofeo Lunelli” per motivi organizzativi ed economici. Il ricordo di Luisa non sarà comunque rimosso: la Direzione ha deciso di intitolarle il “Bivacco Malga Nova” con una targa già autorizzata dall’Azienda Forestale di Trento. Questo sarà occasione di un momento di aggregazione e incontro tra i soci con particolare attenzione ai più giovani. Altre novità riguardano la collaborazione nelle uscite sul territorio del Centro Sociale e la decisione, accompagnata dall’auspicio di partecipazione dei soci alle tre escursioni a maggio, luglio e agosto (questa di due giorni.)

Dopo le approvazioni unanimi delle relazioni morali e finanziaria un momento particolarmente importante si è avuto con la premiazione dei soci che hanno raggiunto i venticinque anni d’iscrizione al sodalizio: Cagol Fiorenzo, Franceschini Carla, Moser Marco, Merz Daniela, Zambaldi Silvio, Foradori Alberta, Maule Lodovico, Lomanno Guglielmo, Nichelatti Francesca, Beber Gemma. Premiati inoltre con il “Diploma di Benemerenza” della SAT Centrale, per la particolare dedizione alla Sezione i soci Franco Pedrini, Giuseppe Lunelli e Gianni Bonvecchio. Dopo un buon 2016 si apre per la Sezione un 2017 ricco d’iniziative e, ci auguriamo, di soddisfazioni.

Sezione SAT - Povo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro