Rinnovate le cariche della Sezione reggiana del Club Alpino Italiano

Nuovo Presidente Carlo Possa, che subentra a Massimo Bizzarri, non più rieleggibile. Quest'ultimo è stato eletto Presidente del CAI Emilia-Romagna, al posto di Vinicio Ruggeri (anch'egli non rieleggibile).

Possa e Montermini

19 aprile 2019 - Nei giorni scorsi si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche della Sezione reggiana del Club Alpino Italiano, la seconda più importante in Emilia-Romagna, con 2300 soci.

Il nuovo consiglio sezionale è ora composto da Giuseppe Cavalchi, Alberto Fangareggi, Irene Mammi, Carlo Possa, Stefano Celestini, Pietro Pioppi, Davide Galloni, Stefano Ovi, Enzo Zannoni, Gian Paolo Montermini, Claudio Torreggiani. Il consiglio risulta in buona parte rinnovato: sono stati riconfermati Mammi, Celestini e Ovi. Tre consiglieri, Galloni, Montermini e Possa, rientrano in consiglio dopo alcuni anni, mentre Cavalchi, Fangareggi, Pioppi, Zannoni e Torreggiani entrano in consiglio per la prima volta. Nel collegio sindacale sono stati eletti Beatrice Rossi, Rosanna Salami e Giovanni Bevivino.

Il consiglio sezionale, riunitosi mercoledì 17 aprile, ha poi nominato nuovo presidente Carlo Possa, e vicepresidente Gian Paolo Montermini, che subentrano rispettivamente a Massimo Bizzarri ed Elio Pelli, entrambi non rieleggibili a norma di statuto.

Carlo Possa, escursionista, appassionato dell'Appennino, ha ricoperto la carica di presidente del Cai anche nei primi anni '80. Gian Paolo Montermini, esperto alpinista e scialpinista, è istruttore della Scuola di alpinismo, scialpinismo e arrampicata libera "Bismantova": ha ricoperto anche lui negli anni '90 la carica di vicepresidente.

Nel nuovo consiglio c'è un'ampia rappresentanza delle varie articolazioni del Cai reggiano: alpinismo, scialpinismo, escursionismo, cicloescursionismo, sentieristica, Sottosezioni. Tra i primi impegni che dovrà affrontare il nuovo consiglio c'è il trasferimento nella nuova e ampia sede di via Caduti delle Reggiane.

Il presidente uscente Massimo Bizzarri è stato eletto nei giorni scorsi presidente del Cai emiliano-romagnolo. Subentra a Vinicio Ruggeri, anch'egli non più rieleggibile dopo due mandati.

CAI Reggio Emilia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro