Racconta una tua giornata nelle terre alte

La sfida del WWF, lanciata da La Stampa, è aperta fino al 19 novembre

In palio tre interessanti premi

“Narratori delle Alpi. Racconta la tua montagna” è il titolo dell’iniziativa speciale lanciata dal Wwf in collaborazione con www.lastampa.it che permette, nel periodo tra 19 ottobre e il 19 novembre, di esprimere il proprio amore per le terre alte. Chi intende partecipare deve registrare nome, cognome e indirizzo e-mail raccontando attraverso testi, foto o video una giornata o un’esperienza legata alle Alpi, inviando il tutto al sito dell’associazione ambientalista www.wwf.it/alpi. La giuria è composta da esperti del WWF e da giornalisti del quotidiano La Stampa. Selezionerà 3 contributi cui verranno assegnati i seguenti tre premi: un weekend lungo (2 pernottamenti, 2 colazioni, 2 pranzi/cene per 2 persone) in una Fattoria del Panda o in una località “Perle Alpine”, con pacchetto regalo di turismo responsabile “Scappatelle di natura” realizzato da WWF Natura-Equotube; un week-end corto (1 pernottamento, 1 colazione, 1 pranzo o cena x 2 persone) in una Fattoria del Panda o in una località “Perle Alpine”, con pacchetto regalo di turismo responsabile “Assaggi di natura” realizzato da WWF Natura-Equotube; una speciale visita guidata nell’Oasi WWF di Valtrigona, perla delle aree WWF nel mezzo dei monti del Trentino (in primavera-estate o compatibilmente con accessibilità per neve).  Inoltre a 5 partecipanti scelti casualmente verranno inviati 5 libri WWF-Touring “Weekend nella Natura. 45 itinerari nelle Oasi del WWF e nelle Fattorie del Panda alla scoperta di natura, paesaggio e cultura.” L’iniziativa è legata al Festival dell’Ecoscienza “Biodiversamente” e al dossier “Sentieri alpini. Un patrimonio da difendere”.  Come è ben noto, I sentieri di montagna rappresentano una risorsa incalcolabile non soltanto dal punto di vista economico e per il turismo di qualità ma anche dal punto di vista ambientale ed estetico. Sommando la rete di sentieri segnati dal Club Alpino Italian nelle sole regioni italiane alpine si raggiunge la ragguardevole cifra di circa 37.000 chilometri di tracciato (3.000 km in meno della circonferenza della terra). Solo in Trentino Alto Adige, a fronte di 2.413 chilometri di strade esistono 5.764 chilometri di sentieri. 

 

Segnala questo articolo su:


Torna indietro