Progettazione della sentieristica nel Comune di Lecco: il CAI locale coinvolge Open Street Map

In questo inizio 2017 la Commissione sentieri del CAI Lecco ha iniziato la rilevazione e la catalogazione di tutti i dati dei sentieri per il database, aggoirnando quelli esistenti e inserendo quelli mancanti.

Rete dei sentieri della provincia di Lecco

31 gennaio 2017 - Molti di voi conosceranno e utilizzeranno OpenStreetMap. Forse non tutti sanno però che, anche grazie al contributo di tanti di "noi", il loro database di sentieri è uno dei più completi.
Recentemente, è stata sottoscritta poi una convenzione tra CAI e Wikimedia Italia per condividere gli sforzi nella ridistribuzione al pubblico, in maniera totalmente gratuita, dei dati riguardanti i sentieri, i rifugi ed i bivacchi.

E' una grande opportunità. Anche il CAI Lecco, attraverso la sua Commissione Sentieri, sta facendo la sua parte. Proprio in queste settimane abbiamo infatti intrapreso la rilevazione e la catalogazione di tutti i dati dei sentieri del territorio del Comune di Lecco, attraverso Openstreetmap. Nei prossimi mesi inizieremo il lavoro di aggiornamento dei dati esistenti e di caricamento di quelli mancanti.
Al termine dell'operazione verrà progettata la nuova rete dei sentieri e la nuova relativa segnaletica, assegnando ad ogni sentiero la sua numerazione univoca CAI.

Sarà uno sforzo decisamente importante per la nostra Sezione: ma, asupichiamo, che il frutto del nostro impegno sarà un "regalo" gradito al Comune di Lecco, al Sindaco Virginio Brivio e a tutti gli appassionati di montagna che frequentano i luoghi che circondano la nostra città, che così potranno disporre di tutte le informazioni necessarie ad organizzare un'escursione e poi gestirla in totale sicurezza.

Chi fosse interessato a collaborare con noi (sia nella gestione dei dati sia nella manutenzione dei sentieri) può comunicarlo al nostro indirizzo email sentieri@cai.lecco.it.

CAI Lecco

Segnala questo articolo su:


Torna indietro