Prima milanese del Circuito di festival di montagna "Spirit of the mountain"

Appuntamento giovedì 9 giugno 2016 al cinema Arca con quattro film le cui tematiche spaziano su molti aspetti dell'andare in montagna e di come viverla.

"Sky walkers"

In attesa dell’edizione 2016 del Milano Mountain Film Festival - concorso internazionale di film e foto di montagna a Milano dal 25 al 29 ottobre 2016) Edelweiss e i suoi partner presentano una selezione di film di montagna scelti fra i migliori del circuito "Spirit of Mountain" di cui fanno parte, oltre al MiMoFF, i cinefestival di Bergamo, Verona, Sestrière, Pontresina e Temù.

Il 9 giugno 2016 arrivano per la prima volta al cinema Arca di Milano quattro bellissimi film le cui tematiche spaziano su molti aspetti dell'andare in montagna e di come viverla.

  • Alpinismo, spedizioni -  SKY WALKERS di Claudio Pesenti - 2014, Italia, 17’. Spedizione alpinistica al Khan Tengri (m.7.010) nel cuore del Tien Shan, catena montuosa dell’Asia centrale al confine tra Kazakhstan, Kyrgizstan e Cina, un ambiente selvaggio, essenziale, di bellezza incredibile.
  • Sport in montagna, società, paesaggio - CORRERE PER L’ESSENZIALE di Alberto Ferretto - 2015, Italia, 30’, italiano e spagnolo con sott. italiano. Tre giovani amici, emozionati dalla situazione degli abitanti della regione di Ancash (Perù), decidono di utilizzare la loro passione per la corsa in montagna per raccogliere fondi in uno dei posti più belli del mondo, la Cordillera Blanca,. 
  • Spiritualità, cammino in montagna - AL GIR DI SANT di Carlo Limonta - 2015, Italia, 42’. ‘Al Gir di Sant’ è un percorso simbolico fra riti mitologici dell’acqua e della pietra o gli antichi culti paleocristiani. Camminando alle pendici del monte Pedale (Cornizzolo) si riscopre e riafferma la sacralità del territorio.
  • Nuovi rifugi e avanguardia culturale - EYELID di Francesco Mattuzzi e Renato Rinaldi – 2015, Italia, 27’-  prodotto da LEAPfactory. Spartane capanne di legno e lamiera, nate per ospitare gli alpinisti di passaggio, diventano strutture d’avanguardia: sembrano stazioni spaziali, astronavi, sommergibili o fusoliere d’aereo ma sono e rimangono rifugi alpini. Un’avventura visionaria di cinema sperimentale e paesaggio alpino.

Saranno presenti i registi dei film in programma.

INGRESSO 8 euro; 5 euro per i soci Edelweiss e  partners MiMoFF
Occorre la prenotazione c/o segreteria Edelweiss di viale Umbria 126  o tramite info@edelweisscai.it
INFO SU www.edelweisscai.it

Una iniziativa promossa da Edelweiss - Gruppo sciistico alpinistico – Commissione Cultura
In collaborazione con Associazione culturale Ettore Pagani, CAI Sezione Corsico, Clup Viaggi, Falc o.n.l.u.s., GAM, Naturaliter Milano, Premio Marcello Meroni, SEM, Touring Club Italiano.

CAI Edelweiss Milano

Segnala questo articolo su:


Torna indietro