“Più sicurezza per tutte le stagioni” in montagna. Un convegno in programma a Milano

Appuntamento il 12 marzo 2016 a Palazzo Marino, nell'ambito della rassegna Mountcity, organizzata dalla Sezione CAI SEM. Previsti gli interventi di diversi esponenti del CAI

Si svolgerà il 12 marzo 2016 il convegno “Più sicurezza per tutte le stagioni. Imparare a leggere l’ambiente montano e sapere come evitarne i pericoli”. Il meeting, il secondo dopo quello di medicina di montagna proposto dalla manifestazione Mountcity, si terrà alle 14.30 nella Sala Alessi di Palazzo Marino, in Piazza della Scala.

Consapevolezza, preparazione e attenzione all’ambiente, al proprio fisico, all’attrezzatura, al momento specifico in cui si frequenta la montagna. È attraverso la cura di questi aspetti che è possibile raggiungere un maggior grado di sicurezza in montagna e saranno dunque questi i temi che i tanti e diversi relatori del convegno porteranno alla luce sabato 12 marzo. Fulcro del summit sarà l’importanza della conoscenza e della cultura di montagna che permette, a chi la vive, una frequentazione libera ma al contempo rispettosa e oculata.

Prenderanno la parola, tra gli altri, Elio Guastalli, curatore del progetto nazionale “Sicuri in montagna” del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e del Club alpino italiano, a cui seguiranno altri esponenti del sodalizio: Riccardo Marengoni membro della Struttura Operativa Sentieri e Cartografia del CAI, Matteo Bertolotti, vicepresidente della Commissione Lombarda Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera del CAI e Martino Brambilla, Accompagnatore Nazionale di Alpinismo Giovanile e Presidente della Commissione Regionale Lombarda.

Il convegno “Più sicurezza per tutte le stagioni” rientra nella rassegna Mountcity promossa dal Cai Sem con il patrocinio del Comune di Milano, del Club Alpino Italiano – Regione Lombardia e del Collegio regionale Guide Alpine Lombardia. La manifestazione si svolge a Milano dal 12 al 20 marzo 2016.

La partecipazione al convegno, come a tutte le altre attività proposte da Mountcity, è gratuita ma è necessario accreditarsi inviando una email all’indirizzo mountcity@mountcity.it, indicando nome, cognome e qualifica professionale.

Per maggiori info: www.mountcity.it

Comunicato Mountcity

Segnala questo articolo su:


Torna indietro