Piante officinali in ambiente montano: una serata al CAI Dolo

Appuntamento il 20 aprile 2017 nella Barchessa di Villa Concina per parlare di cultura delle erbe. Alla serata seguirà, il 25 giugno, un'uscita per vedere le piante nel loro ambiente naturale.

Locandina di "Una montagna di emozioni" del CAI Dolo

10 aprile 2017 - Il CAI Dolo segnala che il prossimo appuntamento con "Una Montagna di Emozioni" è giovedì 20 aprile, ore 20,45, nel prestigiosa Barchessa di Villa Concina, (Biblioteca), in via Comunetto, 5 Dolo. 
La serata, denominata “Piante officinali in ambiente montano”, vedrà come relatore sarà Anacleto Boranga, ONCN del CAI di Belluno e Guida Naturalistica Ambientale.

Le piante sono state da sempre parte della vita e dell’ambiente in cui viveva l’uomo e pertanto da lui utilizzate per l’alimentazione, per la salute, per tessere indumenti, per costruire strumenti di lavoro ed altri oggetti d’uso comune.

Quindi parleremo di cultura delle erbe, potremmo dire che l’erboristeria è la sommatoria delle conoscenze trasmesse di generazione in generazione all’interno d’una comunità per poter al meglio sopravvivere ed affrontare le malattie.

Seguirà la visita al Giardino Botanico Alpino G.G. Lorenzoni  di Pian Cansiglio il 25 giugno 2017 e successivamente nel pomeriggio faremo una breve escursione a Col dei S’cios: è l’occasione per vedere le piante nel loro ambiente naturale e per comprendere il rapporto tra i vari ecosistemi e le piante stesse.

CAI Dolo

Segnala questo articolo su:


Torna indietro