Parco dell'Etna, il CAI Belpasso inaugura un nuovo sentiero

Appuntamento il 29 maggio 2016 con il "taglio del nastro" del Sentiero 786B, che collega il rifugio di Monte Manfrè al sentiero 701 e quindi a Belpasso.

La locandina della giornata

Domenica 29 maggio 2016, in occasione della 4^ edizione di "In cammino nei parchi" e della 16^ giornata nazionale dei sentieri del CAI, la sezione del CAI di Belpasso, presieduta da Pietro Sambataro, in collaborazione con il Parco dell’Etna, inaugurerà il “Sentiero 786B”.

Si tratta di un nuovo tracciato ideato, insieme al "fratello maggiore Sentiero 786", dal CAI di Belpasso ed inserito nel catasto sentieri del Parco dell’Etna.
Il nuovo percorso collega il rifugio di Monte Manfrè al sentiero 701 (Altomontana dell’Etna, anche sentiero Italia e sentiero Europeo E1), nei pressi del cancello del Demanio Filiciusa-Milia.

In questo modo vengono collegati la cittadina di Belpasso e il rifugio di Monte Manfrè alla parte più importante della rete sentieristica del parco affinché il nostro comune ed il suo territorio possano essere punto di partenza e di passaggio per coloro che vogliono fare escursionismo sull'Etna.

Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle ore 9:00 a Piano Bottara.
Per info e adesioni contattare i seguenti numeri entro venerdì 27 maggio: 3496939117, 3339880780.

CAI Belpasso

Segnala questo articolo su:


Torna indietro