Nuova valanga sull'Everest travolge gli alpinisti: evacuati in elicottero

Aggiornamento della situazione alla mattina di lunedì 27 aprile.

La valanga del 25 aprile (Foto Afp)

Una grande valanga ha colpito nuovamente il campo base sull'Everest alle ore 9.00 italiane di lunedì 27 aprile. Numerosi elicotteri stavano evacuando un centinaio di persone dal campo base e dal campo 1 e 2, posti a quota più alta. Lo riferisce Pietro Coerezza responsabile della comunicazione dell'associazione EvK2 Cnr.

"Tutti i feriti gravi sono stati evacuati in elicottero - racconta su Twitter Alex Gavan, alpinista romeno scampato alla valanga - In molti hanno aiutato". Sabato 25 aprile Gavan aveva lanciato un drammatico appello dal campo base, sempre con un tweet, avvertendo che se non fossero arrivati i soccorsi in molti sarebbero morti.

Fonte: Tgcom24

Segnala questo articolo su:


Torna indietro