"Nomad - In cammino con Bruce Chatwin" di Werner Herzog: partnership del Cai con Feltrinelli Real Cinema e Wanted Cinema

Arriva in Italia il film su uno dei più grandi autori del Novecento, al cinema dal 19 al 21 ottobre. Ingresso ridotto per i Soci del Club alpino italiano.

La locandina del film

15 ottobre 2020 - Il Club alpino italiano è partner di Feltrinelli Real Cinema e Wanted Cinema per il lancio in Italia del film Nomad - In cammino con Bruce Chatwin del regista tedesco Werner Herzog. Il documentario, dopo essere stato presentato alla 14a Festa del Cinema di Roma e al 68esimo Trento Film Festival, sarà nelle sale cinematografiche italiane lunedì 19, martedì 20 e mercoledì 21 ottobre.

L'intesa prevede, oltre al patrocinio del Cai al lancio del documentario e alle serate-evento organizzate in diverse città italiane, l'ingresso a prezzo ridotto al cinema per i Soci, previa esibizione della tessera d'iscrizione.

Il film su uno dei più grandi scrittori del Novecento, autore di capolavori come In Patagonia e Anatomia dell’irrequietezza,è un omaggio che Herzog fa a colui che è stato in grado di reinventare la letteratura di viaggio, scomparso prematuramente all'apice della sua carriera. In questo film è lo stesso Herzog a mettersi in cammino zaino in spalla, sulle orme dell'amico Bruce, nei luoghi raccontati nei suoi romanzi ed è sempre del regista tedesco l'inconfondibile e soave tono della voce narrante.

"Ritengo che il condividere la promozione di documentari così significativi - afferma il Presidente generale del Cai Vincenzo Torti - sia una forma di attenzione alla montanità, intesa anche e in primo luogo come espressione delle motivazioni di ciascun frequentatore delle Terre alte: quella di Herzog è l'analisi di un bisogno che non è solo solo di Chatwin, ma che appartiene a tutti coloro che cercano nella esplorazione a ritmo lento la scoperta di sé".

Il documentario si basa infatti sul desiderio, sia dello scrittore che del regista, di cercare approfondimenti sull'esperienza umana attraverso l’impulso a vagare ed esplorare luoghi e comunità ai margini. La vita di Chatwin è anche la storia di un'ossessione: l'orrore di stare fermi. Nei suoi libri In Patagonia e Il viceré di Ouidah si sente il desiderio per le terre perdute; in Sulla collina nera e in Utz, l'irrequietezza è una risposta alla tirannia della vita domestica. L'idea di "irrequietezza" è un tema centrale del film: la ricerca di Werner Herzog per capire il suo amico, la cui instancabile indagine era sulla natura del bisogno di vagare per l’umanità e come quel desiderio abbia plasmato tutti.

L'elenco delle sale cinematografiche che proietteranno Nomad - In cammino con Bruce Chatwin è disponibile qui.

Il Trailer è visualizzabile qui.


Di seguito i dettagli delle serate-evento organizzate con il patrocinio del Cai

1- Milano, Anteo Palazzo del cinema, lunedì 19, ore 19.30 (presentazione), ore 20 inizio film.
Interverranno in sala Gianni Canova, critico cinematografico e rettore della IULM, Davide Sapienza, autore ALPES e Angelo Schena, presidente del Centro Cinematografia e Cineteca del Cai. L'evento è organizzato in collaborazione con i partner Adelphi, Alpes e Moleskine e con il patrocinio del Cai.

2- Padova, MPX Multisala Pio X, mercoledì 21, ore 21, presentazione a cura di Francesco Spagna, antropologo e professore presso Università degli Studi di Padova. L'evento è organizzato in collaborazione con il partner Adelphi e con il patrocinio del Cai.

3- Roma, Farnese, lunedì 19, ore 21.15, presentazione a cura di Emiliano Morreale, critico cinematografico e scrittore e Antonio Massena, autore e scenografo, componente del Centro Cinematografia e Cineteca del Cai. L’evento è organizzato con il patrocinio del Cai e in collaborazione con Adelphi

4- Seriate (Bergamo), Cineteatro Gavazzeni, mercoledì 21, ore 21.00, introduzione a cura di Davide Sapienza, autore Alpes. L’evento è organizzato in collaborazione con l’editore Alpes, con il partner Adelphi e con il patrocinio del Cai

5- Torino, Cinema Massimo, lunedì 19, ore 21.00, introduzione a cura di Tiziano Fratus, autore Alpes. L’evento è organizzato in collaborazione con l’editore ALPES, con il partner Adelphi e con il patrocinio del Cai

6- Torino, Cinema Centrale, martedì 20, ore 19.45, introduzione a cura di Riccardo Carnovalini, autore Alpes. L’evento è organizzato in collaborazione con l’editore ALPES, con il partner Adelphi e con il patrocinio del Cai

7- Firenze, Odeon, mercoledì 21, ore 21.00, in sala Sabrina Tosi Cambini, antropologa Università di Firenze e Antonio Gonnella, camminatore e autore di Passaggio a Sud. L'evento è organizzato in collaborazione con i partner Adelphi, Alpes e con il patrocinio del Cai.

8- Bologna, Cineteca (Lumiere), lunedì 19, ore 20.15, presentazione a cura di Luca Calzolari, responsabile comunicazione Cai e direttore della rivista Montagne360 e Roberto Mantovani, autore Alpes. L'evento è organizzato in collaborazione con i partner Adelphi, Alpes e con il patrocinio del Caiù

Comunicato Club alpino italiano

Segnala questo articolo su:


Torna indietro