"Nepal... per non dimenticare": serata fotografica e solidale al CAI La Spezia

Sabato 27 ottobre 2018 Ilario Sedriani presenterà il progetto "Non lasciamoli soli", per sostenere la ricostruzione della scuola del villaggio di Katike e la frequentazione dei suoi alunni.

24 ottobre 2018 - Sabato 27 ottobre alle ore 18, presso il Museo del Castello San Giorgio in Via XXVII Marzo a La Spezia, il CAI locale, con il Patrocinio del Comune della Spezia, presenta una serata fotografica sull’argomento “Nepal…..per non dimenticare”, con la presenza del promotore del Progetto pro Nepal “Non lasciamoli soli” Ilario Sedriani (appassionato di montagna, di fotografia e di Nepal).

Il progetto nasce dopo che, nell’aprile/maggio 2015 un fortissimo terremoto sconvolge il Nepal, un Paese da noi così lontano geograficamente, ma a noi così vicino a livello “spirituale”; il sisma causa morte e distruzione.
A luglio Ilario Sedrani avvia, in collaborazione con numerosi amici, il progetto "Non lasciamoli soli" a favore dei bambini nepalesi, pubblicando un volume fotografico, una raccolta delle immagini più significative da lui scattate durante i suoi numerosi viaggi, distribuito ad offerta libera.

Verso la fine dell’anno Ilario si reca personalmente in Nepal, nello specifico a Katike, nel comune di Betali (distretto di Ramechhap) per portare laggiù la prima parte dei fondi raccolti ed avviare i lavori di ricostruzione della “Jungala Devi Primary School”, scuola primaria frequentata da una settantina di bambini, una delle 7000 scuole completamente distrutte dal sisma. Si tratta di un villaggio molto povero, sito a circa 200 Km dalla capitale del Nepal Kathmandu, raggiungibile con circa 8 ore di viaggio.

Nell’anno successivo Sedriani compie due viaggi per monitorare l’avanzamento dei lavori e consegnare abbigliamento e materiale scolastico e, successivamente, constatare il completamento della struttura esterna; nell’aprile 2017 la scuola viene inaugurata grazie all’aiuto di tantissimi amici sparsi in tutta Italia e che fino ad oggi hanno supportato il progetto.

Il progetto "Non lasciamoli soli" continua a sostenere la "Jungala Devi Primary School”. In questi anni si è creato un bel gemellaggio tra la scuola nepalese e l'Istituto pluricomprensivo di Brunico, in provincia di Bolzano. E proprio ai ragazzi che frequentano le due scuole è stato chiesto aiuto per realizzare un calendario con i disegni e le riflessioni dei bambini del Nepal e delle due classi quinte della scuola primaria di Brunico. Il tema, "l'amicizia" è stato scelto proprio dai ragazzi di Brunico durante un incontro avuto con i responsabili del progetto. Il calendario è stato distribuito ad offerta libera.

Nella primavera del 2018 ultimo viaggio in Nepal per visitare la scuola e per avviare i lavori di costruzione dei bagni che verranno realizzati a fianco della nuova scuola; le offerte raccolte permetteranno questi lavori e il sostentamento dei bambini che frequentano attualmente l’Istituto. Un immenso Grazie ai tanti amici che fino ad oggi hanno supportato l’iniziativa e a coloro che lo faranno nel prossimo futuro...
La cittadinanza è invitata a partecipare
Ingresso libero

Su questo Blog si possono trovare tutti gli aggiornamenti sul progetto e sul reale utilizzo di quanto raccolto.
Per chi fosse interessato a ricevere ulteriori informazioni in merito e a ricevere il calendario, può contattare il responsabile del progetto scrivendo a: ilario.sedrani@virgilio.it oppure telefonando al numero: 348 4029833 - commissione.sentieri@cailaspezia.

CAI La Spezia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro