Monti Sorgenti, un’altra settimana ricca di eventi: stasera il film “Still Alive” di Messner

Appuntamento al Teatro Invito di Leccoalle 20:45. La rassegna proseguirà venerdì 25 maggio con l'incontro “Oltre il Blu: alimentazione in ambiente estremo e la scalata al Manaslu 8163 metri”.

Il film "Still Alive"

23 maggio 2018 - Riprende stasera con “Still Alive” - il film di Reinhold Messner su un drammatico soccorso al Monte Kenya - il programma di Monti Sorgenti, che quest’anno sta segnando un’edizione da record per partecipazione e presenze. Si prosegue venerdì sera con una serata dedicata all’alimentazione in alta quota e sabato con due eventi alle pendici del Resegone: lezione di yoga a Campo de’ Boi e apericena con musica live al rifugio Stoppani.

“Still Alive”, firmato dalla regia di Reinhold Messner e Hans-Peter Stauber, sarà proiettato domani al Teatro Invito di Lecco alle 20.45. Racconta la vicende due giovani alpinisti austriaci che nel 1970 si trovano in difficoltà sul Monte Kenya, 5.199 metri: durante la discesa vengono sorpresi da una perturbazione e uno dei due precipita rimanendo gravemente ferito. Le operazioni di recupero durano ben 9 giorni. La serata sarà introdotta dal dott. Mario Milani, medico e soccorritore del CNSAS e direttore della Scuola Nazionale Medici Alpini.

Venerdì 25 maggio alle 20.45 presso l’Aula Magna Politecnico di Lecco ci sarà un interessante incontro intitolato “Oltre il Blu: alimentazione in ambiente estremo e la scalata al Manaslu 8163 metri”. La biologa nutrizionista Donatella Polvara e l’alpinista Fabrizio Silvetti parleranno dei principi nutrizionali più adatti alle necessità pratiche dell’alpinista, e di quali cibi diano l’energia giusta per “andare oltre i propri limiti”.

Sabato 26 maggio Monti Sorgenti si sposta sul territorio con due appuntamenti molto particolari: a Campo de’ Boi si farà “Yoga in montagna” con Alice Pavanello, Federica Caronna e Marcello Mantovani. Il ritrovo è alle 14.30 al piazzale della funivia (loc. Versasio); con una breve passeggiata si raggiungerà Campo de’ Boi dove gli istruttori si alterneranno con le pratiche di Anukalana, Vinyasa e Hatha yoga. E’ consigliato portare il tappetino o una coperta.

Alle 17.30 presso il rifugio A. Stoppani, raggiungibile da Campo de’ Boi oppure dal piazzale della funivia in Versasio, ci sarà l’aperitivo con il sound di “C’esco e i musicanti di Brahma”: la loro musica tra rock, folk e punk fatta con chitarre distorte, rullanti in seconda, violini effettati e strumenti etnici animerà la serata in una versione intima e naturale. Il prezzo dell’apericena sarà di 5,00€; si ricorda ai partecipanti di portare una pila frontale per la discesa.

Monti Sorgenti chiuderà lunedì 28 maggio con la tradizionale e attesissima serata alpinistica “Maglioni in rosso” del Gruppo Ragni della Grignetta al Teatro Cenacolo Francescano.

Comunicato Monti Sorgenti

Segnala questo articolo su:


Torna indietro