“Montecristo”, l’ultimo libro di Marco Albino Ferrari.

L'autore è stato per due settimane sull'isola più inacessibile del Mediterrano: un'occasione per riflettere sul rapporto tra uomo e ambiente.

La copertina del libro

“Montecristo”, l’ultimo libro di Marco Albino Ferrari, è il racconto di un’avventura sull’isola più inaccessibile del Mediterraneo.

Montecristo è come una cima di granito che spunta dal mare. Per la prima volta dall’istituzione della Riserva Integrale (1971) è stato concesso a un “osservatore” di vivere e muoversi liberamente sull’Isola per due settimane.

Un’esperienza unica, fatta di silenzi e incontri inattesi. Osservando il suo tesoro naturale, Montecristo, per Marco Albino Ferrari, diventa l’occasione per riflettere sul rapporto tra l’uomo e l’ambiente ponendoci di fronte a temi che trascendono i suoi confini fisici. Per trasportarci come su un’Arca di Noè in uno spazio universale.

Qui sotto il video di presentazione.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro