Messner interrompe spedizione di ricerca dello Yeti per rischio Talebani

La spedizione aveva l'obiettivo di trovare prove a sostegno della teoria che gli yeti fossero degli incroci tra orso biano e orso bruno.

Reinhold Messner

Reinhold Messner, il "Re degli Ottomila", e' stato costretto a sospendere una spedizione scientifica in Pakistan alla ricerca dello Yeti, considerata segreta perchè a forte rischio di un attacco da parte dei talebani. Il 70enne alpinista altoatesino era impegnato in una spedizione composta da scienziati britannici che volevano effettuare accertamenti, anche prelevando eventuali campioni ematici, per verificare la teoria secondo cui gli Yeti sarebbero una sorta di ibrido tra orso bianco e orso bruno.

La mission di Messner e degli scienziati era quella di trovare ulteriori prove di questa teoria. "Non ho nulla da dire. Tutto è stato causato da qualche giornalista che ha rivelato che noi stavamo andando in Pakistan. Da quel momento sono iniziati i problemi - dice Reinhold Messner contattato dall'AGI - Questa spedizione non doveva essere resa nota e adesso è stata sospesa, perche' pare che i talebani siano venuti a conoscenza della nostra presenza. La ricerca e la produzione del film va comunque avanti e io resto a disposizione. Adesso siamo dovuti rientrare e io mi trovo tra le montagne (senza specificare dove, ndr)".

Fonte: Agi

Segnala questo articolo su:


Torna indietro