Mauro Corona e quel "muro" interiore da abbattere a Fico Bologna

Il 68enne scrittore di Baselga di Pinè presenta la sua ultima fatica letteraria alla Fabbrica Italiana Contadina della città felsinea. Ne parlerà assieme a Oscar Farinetti.

17 dicembre 2018 - “Ci sono molte cose di questo romanzo che sono mie, che appartengono alla mia vita, alla mia famiglia. Quando nel libro racconto del paese abitato da gente che non parla e non denuncia, è il mio. La misoginia latente è quella che respiravo nella mia famiglia. Volevo mettere in evidenza che le violenze partono dalla famiglia, da cose che hai visto da bambino, e si manifestano più avanti”.

Così Mauro Corona, 68enne scrittore e alpinista di Baselga di Pinè, racconta la sua ultima fatica letteraria. Il titolo: “Nel muro”, romanzo - edito da Mondadori - dalle tinte cupe. E' ambientato nella natura di montagna che lo scrittore conosce e ama e ha come argomento principale la violenza di genere.

Corona sarà ospite giovedì prossimo, 20 dicembre, della Fabbrica Italiana Contadina, FICO, a Bologna, alle 18,30 per presentare questo libro, nel teatro Arena dell’Expo felsineo.

Ne tratterà l’argomento colloquiando con uno degli ideatori di FICO, Oscar Farinetti. L’ingresso è libero.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro