"M come Montagna e M come Musica": bilancio positivo per la manifestazione del CAI Taormina

Il 19 giugno 2016 la Sottosezione ha organizzato una escursione ad anello sul sentiero “Laudato Si” sui Monti Peloritani (oltre 100 partecipanti) e un concerto corale nella chiesa Medievale di Santa Maria della Valle (300 partecipanti).

Il concerto pomeridiano

Domenica 19 giugno 2016 ha avuto un grande successo di partecipanti, soci e non soci, la manifestazione, nata da un’idea del Reggente della S/Sezione di Taormina G. Formaggio e dal socio Sacerdote G. Lombardo, organista del Duomo di Messina. 

Preceduta dalla Celebrazione Eucaristica nella chiesa Medievale di Santa Maria della Valle, conosciuta come “la Badiazza”, la manifestazione si è articolata in due momenti: la mattina con una escursione ad anello sul sentiero “Laudato Si” (così battezzato in onore di Papa Francesco) all’interno di un’area boschiva ai piedi dei Colli San Rizzo (Monti Peloritani) con oltre cento partecipanti. Il pomeriggio all’interno della “Badiazza” con un concerto di quattro formazioni corali polifoniche composte per l’80% da soci del CAI e da tre soprani, soliste, anch’esse socie delle sezioni di Messina e Taormina. Particolarmente apprezzata la soprano Ausilia Arrigo di Taormina, la più giovane artista che si è esibita. Hanno assistito al bellissimo concerto circa trecento persone.

Oltre al Presidente CAI regionale Oliveri hanno partecipato i Presidenti e tanti soci delle sezioni di Messina, Siracusa, Taormina e Palermo e inaspettatamente tanti cittadini non soci che grazie a questo evento hanno fatto la conoscenza del nostro sodalizio

La Manifestazione è stata patrocinata dal GR Sicilia onlus, da Armonie dello Spirito Arcidiocesi di Messina, Lipari S. Lucia del Mela, da il Centauro Onlus, da Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Messina e dal Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e territoriale Servizio 15 U.S.T. di Messina.

La giornata si è conclusa con un rinfresco offerto dalla Sottosezione di Taormina e da Armonie dello Spirito.

CAI Taormina

Segnala questo articolo su:


Torna indietro