"L'alto conosce il basso": via alla 8a rassegna cinematografica in collaborazione con il CAI Prato

Via il 17 marzo 2017 con "La memoria dell'acqua" di Patricio Guzman. Da segnalare la serata del 31 marzo 2017 con Mario Vielmo e il suo "Himalayan Last Day". possibilità di donazioni per la ricostruzione delle scuole nepalesi distrutte dal terremoto.

La locandina della rassegna

7 marzo 2017 - A partire dal 17 marzo 2017, presso il cinema Terminale a Prato, si terrà una rassegna di documentari sulla montagna, denominata "L'alto conosce il basso" e organizzata con la collaborazione della locale Sezione CAI.

Si inizia con La memoria dell'acqua di Patricio Guzman. In particolare da segnalare la serata del 31 marzo 2017 nella quale sarà ospite l'alpinista Mario Vielmo e il suo Himalayan Last Day, sulla tragedia del terremoto in Nepal che coinvolse diversi alpinisti che si trovavano al campo base sull'Everest.

In tutte le serate sarà possibile contribuire alla raccolta fondi "Una su 6mila", per la ricostruzione di una delle 6mila scuole nepalesi distrutte dal terremoto.

Della rassegna fanno parte anche un ciclo di serate ospitate presso la Sala Banti di Montemurlo, iniziate già lo scorso febbraio. Domani è in programma la terza e ultima del programma, dedicata ad Angelo D'Arrigo. Verrà proiettato Ali di tela di Chiara Andrich e Giovanni Pellegrini.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro