La Commissione Alpinismo Giovanile e l'OTTO del GR CAI Sicilia organizzano il 2° Corso regionale per ASAG

Il Corso per il conseguimento della qualifica di Accompagnatore Sezionale di Alpinismo Giovanile si svolgerà nei mesi dei novembre e dicembre 2014; il Corso è aperto oltre che ai soci CAI siciliani, a quelli delle Sezioni calabresi.

Il Corso per Accompagnatore Sezionale di Alpinismo Giovanile viene organizzato in aderenza alle previsioni regolamentari di AG e i temi trattati saranno quelli previsti dagli specifici Piani Formativi vigenti al momento.
Il Corso è indirizzato ai Soci che le Sezioni intendono formare, secondo le direttive centrali del CAI, per le iniziative sezionali di Alpinismo Giovanile.
Il programma è strutturato in 7 giorni: dal 28 al 30 novembre e dal 5 all'8 dicembre con 4 uscite in ambiente.

Obiettivi del Corso introdurre alle prime nozioni sui temi della sicurezza, sugli aspetti culturali, su quelli associativi e quelli volti alla gestione dei rapporti educativi con i ragazzi; verificare ed incrementare la padronanza delle tecniche individuali di base su terreno EE – EEA - F e su neve; introdurre all’insegnamento delle tecniche e delle conoscenze base specifiche per l’AG, relativamente alla relazione con i ragazzi nonchè fornire gli strumenti per consentire un coinvolgimento a supporto delle fasi di programmazione e realizzazione delle attività di AG; in ultimo verificare e rinforzare la motivazione verso l’attività di volontariato orientata secondo le finalità del P.E.
La frequenza è obbligatoria, e le assenze, anche parziali, per motivi di forza maggiore devono essere giustificate e recuperate con studio individuale con successiva verifica.

I particolari del programma didattico, la località, le attrezzature necessarie alla giornata saranno comunicati di volta in volta in relazione a problemi meteorologici e/o logistici e/o didattici.
Si ricorda infine che al Corso possono partecipare anche i soci delle Sezioni calabresi del CAI.

Si allega il bando e il modulo di iscrizione del Corso.

CAI Sicilia Otto AG

Segnala questo articolo su:


Torna indietro