L'alpinismo giovanile del CAI Vercelli in grotta

Il 19 marzo 2017 venti ragazzi tra i 6 e i 16 anni hanno provato l'emozione della visita alla Grotta delle Streghe a Sambughetto, scendendo nelle anguste cavità rocciose e provando, alla fine, l'emozione del buio totale.

I piccoli protagonisti dell'emozionante giornata

21 marzo 2017 - Domenica 19 marzo, venti tra bambini e ragazzi (dai 6 ai 16 anni) si sono trasformati in speleologi e hanno provato l'esperienza di una escursione in grotta. La Grotta delle Streghe a Sambughetto, in Valle Strona fu scoperta in seguito alla coltivazione di una cava di marmo, oggi abbandonata.

Accompagnati dagli speleologi del Gruppo Speleologico Mineralogico Valsesiano, i ragazzi, in due turni, si sono infilati nelle angustissime cavità rocciose con casco e torcia frontale. Giunti al termine della grotta, la prova del buio: tutti abbiamo spento le torce provando cosa sia davvero il buio totale!

I ragazzi all'esterno, in attesa del loro turno in grotta, si sono esibiti in discese con la corda utilizzando gli attrezzi da speleologi, calandosi verticalmente nel vuoto lungo le pareti della cava. Alla fine della giornata era sufficiente guardare i loro visi sorridenti per capire la loro grande soddisfazione.

Ora tutti si stanno già preparando per il 9 aprile, per provare un'altra bellissima esperienza: l'arrampicata lungo le falesie di Traversella.

Alpinismo giovanile CAI Vercelli

Segnala questo articolo su:


Torna indietro