L'Alpinismo giovanile del CAI SEM Milano sulla vetta del Resegone

Piccoli, intermedi e grandi hanno percorso tre itinerari differenti fino ad arrivare in cima, baciati dal sole. Sentiero Natura per gli scarponcini dei piccoli, sentieri 1 e 2 per gli intermedi, mentre gli avanzati hanno salito la ferrata del Centenario.

Momento di pausa per i giovanissimi

17 ottobre 2018 - Sfidando le prime umidità autunnali, i gruppi degli Aquilotti SEM hanno attaccato il Monte Resegone su tre fronti: i piccoli dai piedi delle due pendici (lungo il Sentiero Natura), gli intermedi lungo i classici sentieri n. 1 e 5, mentre un gruppo di ardimentosi avanzati si cimentavano con la ferrata del Centenario.

Dalla cima, l'accerchiamento si è concluso con la discesa, che viene percorsa lungo l'intero perimetro del monte fino al ritorno ai piani d'Erna.

Complimenti al sole che si è fatto vedere poco, ma è apparso proprio per la foto di vetta.

Alpinismo giovanile SEM Milano

Segnala questo articolo su:


Torna indietro