La “Biblioteca della Montagna” conquista Everest e K2

In edicola da sabato 18 gennaio, “L’ultimo abbraccio della montagna” avrà per protagonista Karl Unterkircher, il primo uomo ad aver scalato senza ossigeno le due vette più alte del mondo nella stessa stagione.

La copertina de "L'ultimo abbraccio della montagna"

Un altro intenso ‘abbraccio’ della montagna aspetta in edicola i lettori del Corriere della Sera che, in collaborazione con il Club alpino italiano, dà appuntamento per la quarta uscita della collana “Biblioteca della Montagna”.

Silke Unterkircher ha conosciuto Karl a soli vent’anni, arrampicando insieme ad amici in una palestra di roccia; per dodici anni è stata la sua compagna di vita e da lui ha avuto tre figli. Proprio lei ci racconta imprese, avventure e emozioni di un uomo, Karl Unterkircher, che ha scalato cime e pareti ancora inviolate, sfidando alcune tra le vette più temibili e impegnative: il Gasherbrum II, il Genyen e lo Jasemba.

Alpinista altoatesino di fama mondiale, dopo anni di tenace allenamento Karl conquista il record raggiungendo nella stessa stagione le due vette più alte del mondo – Everest e K2 – senza l’ausilio dell’ossigeno supplementare. Le sue imprese si interrompono tragicamente il 15 luglio 2008, quando Karl muore inghiottito da un crepaccio sul Nanga Parbat, la nona vetta più alta del mondo, ribattezzata dalla popolazione locale “la mangiauomini”, a causa delle molte vittime tra gli scalatori professionisti.

In seguito alla tragica  scomparsa del compagno, Silke Unterkircher ha tenuto incontri e conferenze per raccontare la profonda ricerca interiore che spesso sta dietro la dimensione sportiva dell’alpinismo. Con il cognato Peter e il coordinatore Herbert Mussner, ha istituito il “Karl Unterkircher Award”, premio biennale nato per rendere omaggio alla memoria di Karl, destinato ad alpinisti, o gruppi di alpinisti, che si sono distinti per aver partecipato a scalate estreme di particolare rilievo.

In queste pagine appassionate, Silke ripercorre le eccezionali avventure di un uomo legato indissolubilmente a un mondo estremo che amava come la sua vita.

Il volume sarà disponibile in edicola da sabato 18 gennaio, a €8,90 più il prezzo del quotidiano, oppure, in seguito, online sullo store del Corriere della Sera, dove potrete trovare anche i volumi arretrati della collana “Biblioteca della Montagna”.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro