Il ritorno dei grandi carnivori nelle Alpi lombarde e le relative problematiche: se ne parla al CAI Barlassina

Equilibrio tra la protezione della fauna selvatica e tutela e valorizzazione delle attività agro-silvo pastorali nelle Terre Alte, oltre a biologia di lupo e orso. Di questo si parlerà venerdì 8 febbraio 2019 presso la sede sezionale.

La locandina della serata

5 febbraio 2019 - La Sezione CAI di Barlassina, dopo la prima serata del 19 ottobre 2018 durante la quale Davide Berton ha trattato il ritorno dei grandi carnivori sulle Alpi, ne propone una seconda, sempre su questo attualissimo tema.

L’intento è quello di approfondire la biologia di lupo e orso e le problematiche della convivenza tra uomo e grandi carnivori con un focus sulla situazione nelle Alpi lombarde.

In questo momento la sfida che viene posta è infatti da una parte la protezione della fauna selvatica e quindi della biodiversità, dall'altra la tutela e valorizzazione delle attività agro-silvo pastorali nelle Terre Alte.

Si parlerà del ruolo che il CAI svolge per promuovere un delicato equilibrio tra questi due importanti aspetti dell'ambiente montano, che come Soci dobbiamo e vogliamo salvaguardare e proteggere.
Interverranno Eleonora Frazetti e Alberto Moro del GGC del CAI.

La serata si terrà preso la sede CAI di Barlassina in Largo Diaz, 5 alle 21 di venerdì 8 febbraio con inizio alle ore 21.

CAI Barlassina

Segnala questo articolo su:


Torna indietro