Il nuovo libro sui Musei di Messner

Luigi Zanzi, insieme a Messner e Paolo Zanzi, ha pubblicato "Messner tracks i musei dell'avventura - Un itinerario fotografico e filosofico"

La copertina del libro

Il nuovo libro di Luigi Zanzi, Reinhold Messner e Paolo Zanzi, Messner tracks i musei dell'avventura - Un itinerario fotografico e filosofico, riguarda principalmente i Musei realizzati da Reinhold Messner in Alto Adige (precisamente a Solda, Castel Juval Staben - Val Venosta, Castel Firmiano - Bolzano, Castel Ripa - Brunico) e in Veneto (Monte Rite - Passo di Cibiana in Cadore).

Tutti dedicati a formare una catena museale sul tema dell'incontro tra l'uomo e la montagna nei suoi varî aspetti (a Castel Firmiano di Bolzano, una visione complessiva della cultura montana e della storia dell'alpinismo; a Solda il ghiaccio, a Monte Rite - Cibiana di Cadore, la roccia, a Castel Juval di Staben - Val Venosta, la sacralità della montagna, a Castel Ripa di Brunico, la varietà dei popoli montanari).

Il libro mette in evidenza come ciascuno di tali musei corrisponda a una nuova idea di museo e come tali musei possano essere visitati quasi come seguendo l'interpretazione di un'avventura in montagna.
Il libro consta concretamente di un lungo itinerario fotografico che il lettore può seguire come se stesse rivisitando quei musei, rinnovando in sé la memoria dell'esperienza vissuta.

Il testo scritto comprende, tra l'altro, anche un compendio della concezione filosofica della montagna e dell'avventura, quale Reinhold Messner e Luigi Zanzi hanno avuto modo di elaborare in differenti incontri.
Il libro si segnala, pertanto, anche per tale messa in evidenza del grande contributo del Messner "filosofico" dato alla comprensione del rapporto tra l'uomo e la montagna.

  • Scheda tecnica:
  • Autori: Messner Reinhold, Zanzi Luigi, Zanzi Paolo
  • 24 x 30 cm., 432 pagine, 376 colori, cartonato
  • Editore: Skira
  • Lingua: italiano
  • Anno: 2013
  • € 40,00.
Segnala questo articolo su:


Torna indietro