"Il ghepardo asiatico dell'Iran" sul canale Youtube del Cai

Vincitore della 33a edizione del Sondrio Festival nel 2019, il documentario analizza la situazione attuale di questo magnifico animale in via di estinzione, simbolo dell'Iran, ormai ridotto a meno di cinquanta esemplari.

Il ghepardo asiatico dell'Iran

25 aprile 2020 - Grande appuntamento stasera alle 21.00 per la rassegna cinematografica on line del Cai "La montagna a casa", che vede la collaborazione di Sondrio Festival, Museo della Montagna e Parco dello Stelvio. Sul canale Youtube del Cai sarà infatti disponibile per tutti il film Il ghepardo asiatico dell'Iran, vincitore della 33a edizione del Sondrio Festival nel 2019.

E' un documentario che analizza la situazione attuale di questo magnifico animale in via di estinzione, simbolo dell'Iran, ormai ridotto a meno di cinquanta esemplari. Nel film anche le difficoltà che gli attivisti stanno incontrando per mantenerlo in vita.

Come sempre, oggi pomeriggio alle 17:30 andrà in onda la replica del film di ieri sera: Itaca nel sole. Cercando Gian Piero Motti.

Info e sinossi de Il ghepardo asiatico dell'Iran

Sabato 25 aprile ore 21    
Replica domenica 26 aprile ore 17:30
Titolo originale: Gerdab (Vortex)
Regia: Fathollah Amiri
Produzione: Wildlife Pictures Institute
Paese: Iran
Anno: 2019
Durata: 49 minuti
SINOSSI Il ghepardo asiatico è tra le specie di grandi felini che rischiano l’estinzione in Iran. Questo documentario analizza la situazione attuale, mostrandoci la popolazione superstite (ormai ridotta a meno di cinquanta esemplari) e descrivendo le difficoltà che gli attivisti per la preservazione dei ghepardi asiatici stanno incontrando per mantenere in vita questo magnifico animale, simbolo nazionale, ormai estinto in tutto il continente asiatico al di fuori dell’Iran.
MOTIVAZIONE PREMIO SONDRIO FESTIVAL: La giuria internazionale di Sondrio Festival 2019 – Mostra Internazionale dei Documentari sui Parchi, composta da Roberto Mantovani (presidente della giuria), Arianna Aceti, Szymon Ziobrowski, Karine de Villers, Luca Calzolari, Loredana Dresti e David Restivo, riunita a Sondrio il 16 e 17 novembre 2019, dopo aver visionato le sedici opere in concorso, ha assegnato i seguenti premi:
Primo Premio “Città di Sondrio” per Il ghepardo asiatico dell’Iran: Emozionante reportage che denuncia le difficoltà di salvaguardia degli ultimi esemplari di ghepardo asiatico presenti in Iran, attraverso un difficile lavoro sul campo. Il mediometraggio testimonia che la preoccupazione per la possibile scomparsa di un animale simbolo in via di estinzione definitiva e la sua assoluta necessità di tutela sono sentimenti universali che appartengono all’intera umanità. La giuria internazionale mette inoltre l’accento sul titolo originale iraniano, che parla di vortice e si riferisce al vortice dell’estinzione di una specie vivente.
LINK: https://www.youtube.com/watch?v=T2o_TVQ-j0Y

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro