Il film su Mario Fantin "Il mondo in camera" fa tappa al CAI Imola

Martedì 4 ottobre 2016 presso la sede sezionale alle ore 20.45 sarà presentato il progetto e la raccolta fondi aperta per sostenere le spese di produzione.

3 ottobre 2016 - Martedì 4 ottobre alle ore 20.45 presso la sala Bettini della sede del CAI di Imola in via Cenni 2, si svolgerà una serata di presentazione del progetto del film “Il mondo in camera”, su Mario Fantin, per la regia di Mauro Bartoli, prodotto da Apapaja Srl e LabFilm.

Mario Fantin, cineoperatore ufficiale della scalata italiana al K2 del 1954, ha dedicato tutta la sua vita alla mon­tagna e all’esplorazione lasciando film e immagini di ogni sua spedizione. È stato il fondatore del CISDAE, il Centro Italiano Studio e Documen­tazione Alpinismo Extraeuropeo che attualmente si trova presso il Museo della Montagna del CAI a Torino.

Il film, fortemente voluto dal nostro past Presidente Giorgio Bettini, è sta­to riconosciuto di interesse culturale con il contributo economico del Mibact e verrà realizzato con il supporto del CAI e dell’Associazione Amici del FAI.
Saranno presenti all’incontro il regista, imolese, Mauro Bartoli e il produttore Simone Bachini.

Di seguito i dettagli dell’evento pubblicato su Facebook da LAB FILM:

Campagna di crowdfunding a sostegno del documentario dedicato all’alpinista e cineasta dell’avventura Mario Fantin "Il mondo in camera".
Sta per partire la lavorazione del documentario dedicato alla figura del cineasta Mario Fantin, cineoperatore ufficiale della scalata italiana al K2 del 1954. Ha dedicato tutta la sua vita alla montagna e all’esplorazione lasciando film e immagini di ogni sua spedizione. È stato il fondatore del CISDAE, il Centro Italiano Studio e Documentazione Alpinismo Extraeuropeo che attualmente si trova presso il Museo della Montagna a Torino.
Il film, con la regia di Mauro Bartoli, è prodotto da Apapaja e LAB FILM , si avvale del sostegno del MiBACT – Direzione Generale Cinema, dell’Emilia-Romagna Film Commission e verrà realizzato con il supporto del CAI e dell’Associazione Amici del FAI.

Durante la serata sarà presentato il progetto e verranno proposti alcuni brani inediti dei lungometraggi girati dallo stesso Mario Fantin.

CAI Imola

Segnala questo articolo su:


Torna indietro