Il direttivo centrale del CAI a Perugia, tra riunioni, concerti e conferimenti al CNSAS

Sabato 30 settembre 2017 in programma un concerto del Centro Nazionale Coralità del CAI a favore delle popolazioni colpite dal terremoto (ingresso libero). Nella circostanza il Comune assegnerà il "Baiocco d'oro" al Soccorso alpino umbro.

La locandina della giornata

26 settembre 2017 - Sabato 30 settembre, alle ore 18,00, presso la Sala dei Notari in Perugia, si terrà, a cura del Centro Nazionale Coralità del Club Alpino Italiano, un concerto di solidarietà in favore delle terre umbre colpite dai recenti eventi sismici.

È dal 1926, ovvero a partire dalla nascita dei Cori storici della S.O.S.A.T. (Sezione Operaia della Società Alpinisti Tridentini) e della S.A.T. (Società Alpinisti Tridentini), che i nostri Gruppi Corali hanno dato dignità e valore artistico ad una forma di espressione popolare sino ad allora tramandata, da generazioni, quasi solo vocalmente,  per valorizzare questo grande patrimonio e dare una particolare “voce” alla cultura delle montagne e di quanti le vivono e le frequentano.


Nella circostanza verrà conferito al Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico - Sezione dell’Umbria, da parte del Sindaco di Perugia Avv. Andrea Romizi, il “Baiocco d’oro” quale benemerenza per l’attività svolta in favore delle popolazioni terremotate umbre. Saranno presenti il Presidente Generale del CAI, Avv. Vincenzo Torti e il Presidente del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Dr. Maurizio Dellantonio.

Nel fine settimana in programma anche le riunioni del Comitato Centrale, Comitato Direttivo Centrale del CAI e la Conferenza dei Presidenti regionali e provinciali.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro