Il Club Alpino Italiano e l’Etna patrimonio dell’umanità

Il convegno è in programma il 12 luglio a Nicolosi (CT) e vedrà la partecipazione del PG del CAI Umberto Martini. Il giorno dopo escursione delle Sezioni CAI della zona per festeggiare il primo anno dell'Etna patrimonio dell'umanità.

Il Parco dell'Etna

Il Gruppo Regionale Cai Sicilia in collaborazione con la Commissione Regionale di Escursionismo promuove il convegno intitolato “Il Club Alpino Italiano e l’Etna Patrimonio dell’Umanità”, realizzato con il patrocinio del Parco dell’Etna e del Comune di Nicolosi.

L’iniziativa si terrà sabato 12 luglio 2014 alle ore 9 nella sala conferenze del “Centro Giovani” in via A.Musco 2/A, Nicolosi.
Dopo i saluti del sindaco di Nicolosi, Antonino Borzi, del presidente del Parco dell’Etna, Marisa Mazzaglia, e del presidente del Cai Sicilia onlus, Giuseppe Oliveri, interverranno l’ing. Agata Puglisi, la prof. Emilia Poli Marchese, il dott. Salvo Caffo, l’ing. Giovanni Condorelli, il dott. Franz Zipper e il dott. Giuseppe Priolo. Modererà la dott.ssa Sara Parisi. Ai lavori parteciperà  il Presidente Generale del Cai Umberto Martini.

Domenica 13 luglio, nella ricorrenza dei festeggiamenti dal 1°anno dell’Etna patrimonio dell’umanità, le sezioni Cai di Acireale, Belpasso, Bronte, Catania, Giarre, Linguaglossa, Randazzo, organizzeranno delle escursioni tematiche per valorizzare il territorio etneo.

Nicolosi, 9 luglio 2014
Comunicato CAI Sicilia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro