Il CAI va per la Maggiore

Alberto Laggia, giornalista di Famiglia Cristiana, ha intervistato il Direttore del CAI Andreina Maggiore

Andreina Maggiore in una foto dell'articolo

Nel numero di Famiglia Cristiana uscito Giovedì 28 Marzo, un'intervista ad un volto noto del CAI. 

"Milanese, sposata, appassionata di scialpinismo", Andreina Maggiore è dal 2010 il direttore  del Club Alpino Italiano, vale a dire il manager amministrativo dell'ente pubblico che celebra quest'anno i 150 anni di esistenza. Il suo amore per la montagna è diventato lavoro, passando attraverso la tesi di laurea in diritto amministrativo, che aveva per oggetto proprio il CAI.

L'intervista, effettuata da Alberto Laggia all'interno del Museo Nazionale della Montagna di Torino, è un'occasione per conoscere più da vicino  strutture e caratteristiche relative al Club Alpino Italiano, attraverso parole, vita e aneddoti di uno delle persone più importanti tra quelli facenti parte  dell'organico del Sodalizio.

Nell'articolo sono affrontati temi rilevanti, quali la riduzione dei fondi al Soccorso Alpino, l'importanza della presenza femminile e la centralità della preservazione delle montagne e dei rilevanti contesti naturali che esse ospitano.

Fabio D'Adamo

 

In allegato, l'intervista pubblicata da Famiglia Cristiana

Segnala questo articolo su:


Torna indietro