Il CAI Rieti piange Eliano Pessa

Ex Consigliere sezionale era un "uomo di grande spessore culturale, sempre disponibile". Al suo attivo anche varie spedizioni extra europee.

25 marzo 2020 - Purtroppo, dopo lunga malattia è scomparso Eliano Pessa socio della Sezione di Rieti dal 1979 ed ex Consigliere, uomo di grande spessore culturale, sempre disponibile, che nonostante i suoi molteplici impegni professionali (Ricercatore di Fisica, titolare della cattedra di Psicologia Generale presso l'Università di Pavia), non ha mai messo da parte la passione per la montagna.

Una passione che lo ha portato a partecipare a varie spedizioni alpinistiche extraeuropee della sezione (sul sito della sezione ve ne sono menzionate alcune) ma anche a numerose escursioni lungo i sentieri degli Appennini rendendolo un esporto conoscitore, pronto a battersi per la tutela ambientale.

Ha inoltre fatto parte del Comitato Laziale per la prima stesura del tracciato del Sentiero Italia, progetto riscoperto proprio un anno fa dal CAI centrale.

Vogliamo ricordarlo con quel suo sorriso sempre presente sul volto, mai imbronciato, che non diceva mai di no, magari faceva le ore piccole, ma manteneva i suoi impegni, la sua parola, magari anche solo per darti una relazione che si era impegnato a fornire.
Ciao Eliano, tu che andavi sempre di corsa, te ne sei purtroppo andato lentamente.

Giuseppe Quadruccio
Presidente CAI Rieti

Segnala questo articolo su:


Torna indietro