69° Trento Film Festival: aperte le iscrizioni per la selezione delle opere

Da oggi sul sito della kermesse disponibili moduli e regolamenti per un'edizione, programmata, evoluzione della pandemia permettendo, dal 30 aprile al 9 maggio 2021. Al via anche quelle per MontagnaLibri

La premiazione della 68a edizione

15 ottobre 2020 - Il Trento Film Festival, a poche settimane dalla conclusione della 68esima edizione (tenuta tra agosto e settembre dopo il rinvio dovuto alla pandemia) riparte in vista del 2021: aprono oggi infatti le iscrizioni per  partecipare alla selezione dei film della kermesse numero 69, prevista dal 30 aprile al 9 maggio del prossimo anno, nella speranza di un ritorno a una situazione di normalità.

I moduli d’iscrizione e i relativi regolamenti da oggi sono dunque disponibili sul sito web www.trentofestival.it. Il termine per le iscrizioni delle opere cinematografiche prodotte nel 2019 e 2020 è il 10 gennaio 2021; per i film prodotti nel 2021, invece, la scadenza è fissata al 10 febbraio. La partecipazione alla selezione dei film non prevede alcun costo d’iscrizione e l’ammissione al concorso e alle altre sezioni è decisa dalla direzione della rassegna insieme alla commissione di selezione.

Oggi aprono anche le iscrizioni per partecipare alla 35a edizione di “MontagnaLibri”, l’annuale vetrina internazionale di editoria tematica, in cui scoprire le pubblicazioni più recenti dedicate alla montagna, all’esplorazione, all’avventura, all’attenzione per l’ambiente e in generale alle culture delle terre alte. Anche in questo caso la partecipazione è gratuita e gli editori che desiderano essere presenti alla rassegna con le proprie pubblicazioni devono compilare il modulo d’iscrizione disponibile sul sito web del festival. Le date di scadenza per la spedizione dei libri sono rispettivamente il 31 gennaio 2021 per le opere pubblicate durante il 2020 e il 31 marzo 2021 per quelle editate tra gennaio e marzo 2021.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro