500 escursionisti sfilano lungo le strade di Roma per i 150 anni del CAI

Nella giornata di oggi si è concluso il progetto escursionistico Cammina CAI 150, con il raduno dei Soci CAI a Piazza San Pietro e Porta San Sebastiano

I soci in cammino sul Lungo Tevere

Sono stati oltre cinquecento i soci del Club alpino italiano che nella giornata di oggi, sabato 28 settembre, hanno percorso a piedi le strade di Roma per festeggiare il 150° anniversario del Sodalizio.

Nella capitale si è tenuto infatti l’atto finale del progetto escursionistico “Cammina CAI 150”, iniziativa che ha preso il via lo scorso 20 aprile e che, tramite decine di escursioni non continuative, ha portato a Roma i soci CAI attraverso importanti itinerari storici come la Via Francigena, la Via Salaria e la Via Micaelica.

Verso l’ora di pranzo Piazza San Pietro è stato il luogo di incontro degli escursionisti della Francigena – entrati nella Città eterna dalla Via Cassia – e di quelli della Salaria, mentre a Porta San Sebastiano si sono radunati i camminatori della Micaelica.
Poi, in compagnia di decine di soci e appassionati romani, si sono avviati tutti a piedi in direzione della sede della Sezione CAI di Roma a Testaccio per il brindisi e i saluti finali.

“Il progetto Cammina CAI 150 ha unito in questi mesi tutta la nostra penisola, attraverso tre percorsi al Nord, uno al Centro e due da Sud e ci ha permesso di trascorrere insieme oltre 300 giornate e di percorrere circa 5.000 km”, ha dichiarato il responsabile del progetto Carlo Bonisoli. “L’obiettivo di questa iniziativa è stato la promozione della pratica dell’escursionismo in tutte le regioni italiane e nei confronti di tutte le fasce di età di persone, dimostrando la validità dello slogan celebrativo del 150° anniversario del CAI La montagna unisce”.

Alla festa finale alla sede della Sezione di Roma è intervenuto anche il Presidente generale Umberto Martini, che ha ringraziato i presenti: “dopo 150 anni avete dato dimostrazione di quello che è oggi il Club alpino italiano, anche all’esterno del nostro Sodalizio, attraverso una manifestazione che ha unito l’Italia nel segno della montagna”.

Per vedere le foto della giornata http://www.flickr.com/photos/loscarponecai150/sets/72157636044108064/

Segnala questo articolo su:


Torna indietro