27 ragazzi dell'Alpinismo giovanile CAI Desio nel Parco Regionale del Mont Avic

Sentieri valodstani per gli scarponcini dei giovanissimi brianzoli che, insieme a 26 accompagnatori, hanno raggiunto il rifugio Barbustel da Champorcher, 900m di dislivello.

Alcuni dei piccoli protagonisti

19 giugno 2018 - Domenica 17 giugno si è svolta l’ultima escursione prima della pausa estiva del XXXVIII° corso dell’Alpinismo Giovanile del CAI di Desio. Questa volta i giovani hanno percorso il sentiero che dal piazzale della cabinovia di Champorcher a quota 1443 metri sul livello del mare, li ha condotti al Rifugio Barbustel (2150 m.s.l.m) nel Parco regionale del Mont Avic (AO).

Il sentiero sale con alcuni tornanti fra i larici passando alcune baite ristrutturate ed immettendosi in un canalone. Passando poco sopra l’alpeggio di Court il gruppo, composto da 27 ragazzi e 26 accompagnatori, ha risalito il valloncello costeggiato da un bellissimo torrente con cascatelle spumeggianti, raggiungendo l’alpeggio poco sotto il Lago Muffè dove una vecchia baita diroccata è stata recentemente ricostruita per realizzare il piccolo ma accogliente Bar Ristoro (2075 m.s.l.m).

Superato il Bar Ristoro, i giovani salgono decisi in direzione del Colle del Lago Bianco (mt. 2309), per poi scendere a mezzacosta su terreno abbastanza sassoso, attraversando resti di nevai, prima di giungere alla baita del Lago Bianco e poi al rifugio Barbustel, per un totale di quasi 900 metri di dislivello in salita.

Le alte nuvole che hanno accompagnato il gruppo per l’intera giornata non hanno permesso una completa visione del panorama circostante che, nelle giornate terse, spazia dalle cime del Mont Avic, Monte Rosa e Cervino.

Il pranzo al sacco è stato consumato sui sassoni attorno al rifugio e dopo la foto di gruppo con la bandiera del CAI i ragazzi hanno ripreso il sentiero a ritroso che li ha portati al piazzale di partenza della cabinovia di Champorcher.

Prossimo appuntamento con il corso di Alpinismo Giovanile CAI Desio è a settembre per la due giorni con pernottamento presso il rifugio Albani in Presolana (BG).

Valter Meda
Alpinismo giovanile CAI Desio

 

Segnala questo articolo su:


Torna indietro