1º Etna adventure mountain sports

Il gruppo regionale e la Sezione di Acireale prenderanno parte alla manifestazione organizzata per promuovere le attività nell'ambiente etneo

Attività del CAI Acireale

Sabato 9 e domenica 10 novembre nella piazza Duomo di Acireale si terrà il “1º Etna adventure mountain sports”, la prima manifestazione regionale che valorizza le molteplici attività svolte nell’ambiente montano etneo.

Venerdì 8 nel Municipio di Acireale, alle ore 12, si terrà la conferenza stampa di presentazione a cui saranno presenti Giuseppe Oliveri, presidente del gruppo regionale Sicilia del CAI (Club alpino italiano), Giorgio Bisagna, presidente regione Sicilia del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) e i rappresentanti dei vari enti e associazioni che parteciperanno all’iniziativa: Cnsas, Cai Sicilia, Cai alpinismo giovanile, Centro speleologico etneo, Etna donkey trekking, Federazione italiana sport orientamento - delegazione Sicilia, Federazione italiana sport invernali, Scuola italiana sci, Parco avventura Etna, Etna discovery, Sicilia In side, Scout Agesci, Skydive Sicilia, Surprise - animazione ed eventi, Nucleo soccorso alpino fluviale, Vigili del fuoco.

In particolare, la sezione acese del Club alpino italiano, presieduta da Paolo Falsaperla, parteciperà all’iniziativa allestendo una mostra fotografica e di attrezzatura per le attività montane.

Il ricco programma della manifestazione prevede nella mattinata di sabato attività a carattere pedagogico/didattico. Alle ore 9 di sabato circa 150 alunni delle scuole medie saranno coinvolti in varie attività e saranno fornite loro importanti nozioni sulla sicurezza per le escursioni in montagna, sull'orientamento e sul patrimonio speleologico etneo e regionale, alle 10,30 attività coi volontari dei Vigili del Fuoco per alunni della scuola d'infanzia. Sabato pomeriggio e domenica si terrà l’animazione per i bambini a cura della Surprise Animazione.

Per informazioni contattare Bruno Eduardo Santos Vargas tel.380 387 2331.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro