"I 2000 dell'Appennino": a Rieti incontro con l'autore Alberto Osti Guerrazzi

Giovedì 3 maggio 2018 riprendono gli incontri della rassegna "Inter fagos et saxa" del corso di laurea in Scienze della Montagna. Il libro contiene i dettagli di 93 itinerari sulle cime dell'Appennino che superano i 2000 metri, dall'Emilia alla Sicilia.

La copertina del libro

27 aprile 2018 - Dopo i ponti del 25 aprile e 1 maggio riprendono gli incontri del giovedì pomeriggio con la rassegna "Inter fagos et saxa". Nuovo appuntamento fissato per il 3 maggio alle ore 16.30 presso l'aula 6 della sede del Corso di laurea in Scienze della Montagna a Rieti (Polo Didattico Sabina Universitas - Via Angelo Maria Ricci 35/A). Ospite del giorno sarà l'autore Alberto Osti Guerrazzi, che presenterà agli studenti e a tutti gli interessati la sua opera "I 2000 dell'Appennino".

DESCRIZIONE DEL LIBRO
93 itinerari sulle cime dell'Appennino che superano i 2000 metri, dall'Emilia alla Sicilia, nuovo repertorio fotografico, centinaia di foto a colori dei 2000, cartine dettagliate degli itinerari. Informazioni dettagliate su come arrivare ai punti di partenza delle escursioni, indicazione delle cime secondarie e descrizione dei luoghi da visitare.

BIOGRAFIA DELL'AUTORE
Alberto Osti Guerrazzi, nato a Pisa nel 1960, è uno dei soci di una piccola casa editrice, le Edizioni il Lupo, che da oltre 20 anni pubblica guide escursionistiche, mappe e libri sugli Appennini. Poiché alcuni di questi libri li scrive lui stesso (come I 2000 dell’Appennino, Misteri e segreti dell’Appennino, Bambini in Appennino, Dog trekking in Appennino), il lavoro lo obbliga ad andare spesso in montagna, in molti dei modi possibili, come piedi, sci, corde, bici e ramponi, in ogni stagione. È anche un ambientalista e un professore freelance di questioni relative all'Unione Europea.

Comunicato CdL Scienze della Montagna

Segnala questo articolo su:


Torna indietro