Gli eventi di febbraio e inizio marzo del Cai Valtellinese di Sondrio

I prossimi appuntamenti escursionistici sono previsti per il primo marzo. Sci alpinismo al Pizzo Scalino su un percorso di tre ore che toccherà i 3323 metri e a Malga Dosso a Teglio

19 febbraio 2020 - Tanti eventi tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo per il Cai Valtellinese di Sondrio. Nell'ambito di “Nove Cori per Sondrio” è stato organizzato un concerto a cui parteciperà anche il Coro Cai Femminile dal Comune di Sondrio,  dall'U.S.C.I. – Unione Società Corali Italiane delegazione di Sondrio e da Feniarco - Federazione Nazionale Italiana Associazioni Regionali Corali. L'evento si terrà il 22 febbraio alle 20.45 nella chiesa parrocchiale di San Gervasio e Protasio di Sondrio.
Disponibile nelle sedi di questa sezione Cai il “Programma escursioni 2020 - Conoscere la fragilità e la biodiversità montana”. L'elenco raccoglie una serie di eventi del Club Alpino Italiano Valtellinese di Sondrio e delle Sottosezioni di Berbenno, Ponte, Teglio, Tirano e Valdidentro.
I prossimi appuntamenti sono previsti per il primo marzo. Sci alpinismo al Pizzo Scalino (in provincia di Sondrio) su un percorso di tre ore che toccherà i 3323 metri. Il ritrovo è in Piazza Marinoni a Tirano alle ore 6.00. Si salirà in auto fino a Campo Moro. Poi si proseguirà lungo il sentiero per Campagneda, fino ai pendii del “Cornetto”. Superato quest'ultimo si arriverà alla vedetta dello Scalino. Si risalirà sulla cresta SE e si guadagnerà la vetta. Coordinatori sono Matteo Della Vedova Tel. 3462252527 e Mario Mazza Tel. 3483040906.
Nello stesso giorno a Malga Dosso a Teglio (Sondrio) si terrà secondo raduno di sci alpinismo e ciaspole. Il ritrovo è a San Giacomo di Teglio alle ore 7,30. Previsto un percorso di 5,5 ore complessive. Si dovrà lasciare l’auto a Carona di Teglio. Si percorrerà a piedi la strada che conduce in Val Caronella fino a “Prà di Gian”. Qui si oltrepassa il torrente Caronella. Si imbocca il ripido sentiero che attraverso un fitto bosco conduce alla malga Dosso.  Per ulteriori informazioni: email info@caiteglio.it

Valerio Castrignano

Segnala questo articolo su:


Torna indietro