Escursioni guidate alla scoperta della rete sentieristica del Parco delle Cinque Terre

Prendono il viail 25 luglio le proposte di itinerari escursionistici tematci alla scoperta della rete sentieristica del Parco Cinque Terre.

Monterosso a Mare

Prendono il via, con le prime due escursioni di mercoledi 24 e giovedì 25 luglio, le attività organizzate dal Parco delle Cinque Terre per far consocere tutta la bellezza della rete sentieristica delle Cinque Terre. Le proposte escursionistiche sono gratuite, prevedono la presenza di guide esperte e saranno ripetute ogni settimana con partenza dai centri accoglienza del Parco fino a fine ottobre 2013.

"E' interesse dell'Ente Parco – sottolinea il direttore Patrizio Scarpellini - che una buona parte delle prossime attività di scoperta e fruizione del territorio siano rivolte alla conoscenza del nostro panorama vitivinicolo. L'Ente Parco contatterà le aziende di produzione delle Cinque Terre, al fine di organizzare un calendario di itinerari guidati attraverso i sentieri del vino, alla scoperta di questo comparto di produzione locale d'eccellenza, elemento indispensabile per la sopravvivenza del paesaggio terrazzato e dell'identità del territorio."

Le prime due escursioni, con guide esperte (in lingua italiano, inglese), si svolgeranno mercoledì 24 e giovedi 25 luglio 2013 e sono a cura dell'ATI Cinque Terre, consorzio aggiudicatario del servizio a seguito del bando europeo. Ecco il dettaglio con i programmi.

  • MERCOLEDì 24 LUGLIO 2013
    LUNGO LA VIA DEI PELLEGRINI: DA RIOMAGGIORE AL SANTUARIO DI MONTENERO


L’escursione prevede una passeggiata lungo la “via vecchia” che da Riomaggiore conduce al Santuario della Madonna di Montenero, luogo di culto molto sentito dalla popolazione locale.
Incontro con guida ambientale escursionistica presso il punto di informazione turistica del Parco Nazionale delle Cinque Terre in località Lavaccio alle ore 9.00 circa. Da qui, dopo una breve introduzione si procede lungo l’antica mulattiera sino a raggiungere il Santuario mariano, da cui si può godere di una vista incredibile sulle 5 terre.

Difficoltà: media
Durata: 2.00 h circa

  • GIOVEDI’ 25 LUGLIO 2013
    ANDAR PER…PUNTA MESCO: DA LEVANTO A MONTEROSSO AL MARE


Il percorso si articola lungo il sentiero “porta del Parco Nazionale delle cinque Terre”.
Partendo da Levanto si percorre il sentiero che, passando sul promontorio del Mesco, giunge al borgo di Monterosso al Mare, attraversando tratti da cui si gode di panorami mozzafiato.
Incontro con la Guida ambientale escursionistica presso il Parco Cinque Terre Point in Stazione a Levanto alle ore 8,30 quindi si attraversa il borgo sino all’inizio del sentiero. Dopo una gradevole salita tra piante di olivi e macchia mediterranea intervallati da scorci di ineguagliabile bellezza sul mare, si giunge alla sommità del promontorio del Mesco. Qui si può godere di un panorama mozzafiato: da un lato il Golfo delle Cinque Terre e, nelle giornate limpide, l’Isola Palmaria e il Tino; dall’altra, a ovest, Levanto, Bonassola e ancora oltre, sino al Golfo del Tigullio.
Quindi si discende sino al suggestivo Borgo di Monterosso al Mare.

Difficoltà: impegnativo
Durata: 3.00 h circa

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: visiteguidate@ati5terre.it oppure 0187 743500 (Cinque Terre Point Stazione La Spezia).

Si ricorda che la percorrenza sui tracciati del Parco nazionale delle Cinque Terre dovrà sempre avvenire in condizioni meteo climatiche buone, con calzature adatte e da parte di persone dotate di buona pratica escursionistica.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro